Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Caccia, la Regione dà il via a due preaperture: si spara l'1 e l'8 settembre

Esplora:

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Caccia, nuova delibera della giunta regionale che stabilisce una doppia preapertura, l'1 e l'8 settembre, prima dell'avvio già stabilito a livello nazione del 15 dello stesso mese. L'assessore Cecchini ha convocato la Consulta faunistico venatoria, che si è riunita il 12 agosto scorso. Dalla riunione è emersa come ipotesi di lavoro per la modifica del calendario venatorio l'aggiunta al testo in vigore di due ulteriori giornate, individuate nelle date di domenica 1 settembre e domenica 8 settembre, limitatamente alle seguenti specie: tortora, gazza, cornacchia grigia e ghiandaia. Ed ecco l'atto firmato il 19 agosto, fatto dalla giunta in ordinaria amministrazione. Ecco nel dettaglio il nuovo calendario: i giorni 1 e 8 settembre (8 settembre fino alle ore 13.00) esclusivamente da appostamento temporaneo o fisso con richiami vivi alle seguenti specie: Tortora - Cornacchia grigia – Ghiandaia – Gazza; dal 15 settembre 2019 al 15 gennaio 2020 alle seguenti specie: Cornacchia grigia– Ghiandaia – Gazza; dal 15 settembre al 30 ottobre 2019: Tortora; dal 15 settembre al 30 dicembre 2019 alle seguenti specie: Allodola - Coniglio selvatico – Fagiano - Merlo – Quaglia - Starna – Pernice rossa – Silvialago; dal 15 settembre 2019 al 30 gennaio 2020 alle seguenti specie: Alzavola – Germano reale – Marzaiola – Colombaccio - Beccaccia - beccaccino - Canapiglia - Cesena - Codone - Fischione - Folaga - Frullino - Gallinella d'acqua - Mestolone- Moretta - Moriglione - Pavoncella - Porciglione - Tordo bottaccio - Tordo sassello - Volpe.