Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Maestra vittima di una setta satanica, aperta un'inchiesta

Alessandro Antonini
  • a
  • a
  • a

Una maestra di 38 anni vittima di una setta satanica. A cui ha versato 316 mila euro. La madre, 83enne, denuncia tutto e la Procura apre un'inchiesta. Il fascicolo, aperto dalla Procura di Napoli Nord, è stato trasferito ai magistrati di Perugia. La presunta rete di satanisti, stando agli accertamenti in atto, ha sede in Umbria. L'insegnante è entrata in contatto con una donna di questo gruppo mentre svolgeva servizio nel cuore verde. Servizio completo nell'edizione del 1 agosto del Corriere dell'Umbria