Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scandalo doping, 26 deferiti: c'è anche l'umbro Faloci

Il discobolo umbro Giovanni Faloci

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

L'Ufficio di Procura Antidoping della Nado Italia, “sulla base delle indagini svolte dalla Procura della Repubblica di Bolzano e agli esiti degli accertamenti svolti in ambito sportivo con l'apertura di procedimenti disciplinari nei confronti di 65 atleti per violazione dell'art. 2.3 (eluso controllo) ed art. 2.4 (mancata reperibilità), nonché delle verifiche e dei riscontri alle dichiarazioni rese dai medesimi nelle audizioni ed alla documentazione prodotta” ha deferito 26 azzurri dell'atletica leggera chiedendo per tutti una squalifica di due anni. Fra i nomi più illustri anche quelli della medaglia di bronzo di Londra 2012 nel salto triplo Fabrizio Donato, del maratoneta Daniele Meucci, di Andrew Howe e Daniele Greco. Nell'elenco completo dei deferiti anche il discobolo umbro Giovanni Faloci.