Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Pfm al Lyrick

Riccardo Regi
  • a
  • a
  • a

Banco del Mutuo Soccorso e Premiata Forneria Marconi hanno rappresentato il rock progressive italiano nel mondo. Ora proprio la mitica Pfm, nata nel 1970, il prossimo 11 marzo 2018 sarà al Teatro Lyrick di Assisi. Una unica data per la regione dopo due anni di assenza dall'Umbria, con il suo nuovo tour mondiale "Emotional Tattoos", che è anche il titolo del nuovo album uscito il 27 ottobre scorso e pubblicato in contemporanea in due versioni (italiana e inglese). Si tratta di un lavoro che segna un ritorno in grande stile a distanza di 14 anni dall'ultimo album  di inediti. Questo appuntamento, oltre a quello quindi già annunciato per la notte di Capodanno al PalaEvangelisti di Perugia in compagnia di Renzo Arbore e l'Orchestra Italiana, è il secondo che viene presentato per la nuova stagione artistica "Live in Umbria 2017/2018" curata da Athanor Eventi. L'attuale formazione della Pfm vede insieme a Franz Di Cioccio (voce, batteria) e Patrick Djivas (basso), Lucio Fabbri (violino), Marco Sfogli (chitarre), Alessandro Scaglione (tastiere, piano, Hammond, Moog), Roberto Gualdi (batteria) e Alberto Bravin (tastiere, cori).