Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

La regista Liliana Cavani è cittadina onoraria di Assisi

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

La regista Liliana Cavani è cittadina onoraria di Assisi. Il prestigioso riconoscimento è stato assegnato venerdì 27 novembre, davanti ad un folto pubblico di cittadini, dal sindaco facente funzione Antonio Lunghi e dal Consiglio Comunale “quale atto di riconoscenza per aver raccontato al pubblico internazionale la storia di San Francesco”, con tre film realizzati, in epoche diverse, sulla vita del Poverello di Assisi. GUARDA la gallery “San Francesco – ha detto la Cavani nel corso dell'incontro pubblico con il Consiglio Comunale ed i cittadini – è un personaggio attuale, mai antico, quasi contemporaneo. Quando realizzai il primo film, Francesco poteva benissimo rappresentare i sessantottini e la generazione di Woodstock. L'idea di cambiare se stesso, di scegliere il proprio futuro, era una scelta avanti. Nel Santo di Assisi c'è una bellezza che si potrebbe addirittura pensare di realizzare un quarto film sulla sua vicenda”. La Cavani è la regista della storia e delle storie. I suoi film sul Santo di Assisi sono giunti in momenti cruciali del nostro tempo: il primo dopo il Concilio Vaticano II. Il secondo con l'avvento di Giovanni Paolo II e le sue aperture agli ultimi. L'ultimo è legato a Francesco, il Papa venuto dall'altra parte del mondo.