Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Contrabbando di carburante, sgominata la banda

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Contrabbando di carburante, violazione delle norme sulla concorrenza imprenditoriale e commerciale, nonché evasione delle accise sulla benzina. Sono queste le accuse che avrebbero portato quattro persone in carcere nell'ambito di un'indagine della guardia di finanza di Perugia. All'epilogo si è giunti dopo un'attività durata settimane, grazie alla quale gli uomini delle fiamme gialle perugine avrebbero scoperto un giro illecito finalizzato al contrabbando di carburante, incentrato nella zona di Bastia Umbra. Il giro d'affari dell'organizzazione potrebbe ammontare a diversi milioni di euro. Il modus operandi era quello di approvvigionarsi di benzina a prezzi più bassi, in modo da realizzare un'evasione delle accise.