Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Assisi e Bastia Umbra danno fiducia a Claudio Ricci

default_image

Andrea Niccolini
  • a
  • a
  • a

Da Assisi arrivano al sindaco Claudio Ricci 6.481 preferenze, da Bastia Umbra 4.318: il comprensorio assisano sceglie la coalizione di centrodestra. Questo il responso delle elezioni regionali nel comprensorio più vicino al candidato governatore del centrodestra. GUARDA il video Assisi. Claudio Ricci prende il 52,4 per cento dei voti, Catiuscia Marini si ferma al 31,9. Per Andrea Liberati, Movimento 5 Stelle, 12,9 per cento. Campione di preferenze Claudio Ricci, molte (ma insufficienti a entrare in consiglio regionale) anche per Stefano Pastorelli della Lega Nord (775). Il Pd è il primo partito con il 26,1 per cento, la Lega il secondo con il 16,3, terzo il Movimento 5 Stelle con il 13,5. Bastia Umbra. Anche qui si impone Claudio Ricci con il 46,5 per cento dei voti; Catiuscia Marini racimola solo il 37 per cento dei consensi. Il Pd è il primo partito con il 34,1 mentre a destra il frazionamento è estremo: Lega 10,2%, L'Umbria popolare per Ricci 9,1%, Ricci presidente 6,9%, Fratelli d'Italia 6,3%, Cambiare in Umbria 6,2%, Forza Italia 6%.