Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Controlli antidroga, denunciato pusher-ragazzino

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Lotta alla droga, controlli a tappeto dei carabinieri di Assisi. Scattano una denuncia e quattro segnalazioni per possesso di droga. I militari del nucleo operativo coordinati dal maggiore Marco Sivori hanno intensificato i controlli dei luoghi abitualmente frequentati da giovani e da tossicodipendenti. Nella serata di giovedì 26 marzo due ragazzi di Todi venuti appositamente ad Assisi per acquistare una modica quantità di hashish sono stati controllati da una pattuglia del Norm. I giovani hanno fornito ai militari versioni incerte ed evasive sui motivi della loro presenza ad Assisi. I carabinieri hanno quindi controllato l'autovettura dove era stata maldestramente celata la droga acquistata, come riferito dai ragazzi, per “movimentare un po' la serata”. Controlli anche a Bastia Umbra dove nella mattinata di venerdì ad attirare l'attenzione dei militari è stato il viavai di studenti all'esterno della zona fieristica. I ragazzini erano lì per acquistare alcune dosi di marijuana. Il pusher, un ragazzino, ha tentato di dileguarsi tra la folla ma è stato frmato poco dopo. Perquisito è stato trovato in possesso di circa dieci grammi di “erba” che stava per cedere ad alcuni suoi coetanei. Per lui è scattata la denuncia alla Procura della Repubblica presso il Tribunale per i Minorenni di Perugia mentre un suo compagno di classe, che ha nascosto nella tasca del giubbotto una dose, è stato segnalato al competente Ufficio territoriale del Governo quale assuntore di stupefacenti. A Santa Maria degli Angeli i militari hanno controllato un giovane tossicodipendente di ritorno da Perugia rinvenendo nella sua disponibilità circa 4 grammi di “fumo”: anche per lui è scattata la segnalazione alla Prefettura di Perugia.