Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Spaccia mezzo chilo di cocaina, rimpatriato elettricista

default_image

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Spaccia mezzo chilo di cocaina, elettricista rimpatriato in Albania. Gli agenti della questura hanno scortato su un volo da Roma a Tirana un uomo di 31 anni residente da tempo nell'Assisiano. Il cittadino albanese, in Italia con un regolare permesso di soggiorno, nel 2009 è stato arrestato a Pontedera (Pisa) dalla Guardia di Finanza mentre spacciava più di mezzo chilo di cocaina; per questa vicenda aveva scontato anche tre anni di detenzione. Al termine era stato espulso, ma aveva impugnato il provvedimento sostenendo che era stato l'unico errore della sua vita e che adesso aveva cambiato condotta. Il Tar ha però rigettato la sua istanza. Così martedì 3 marzo l'uomo è stato rintracciato ad Assisi dai poliziotti del commissariato e condotto in questura, dove gli è stato notificato un nuovo provvedimento di espulsione. In serata è stato scortato da due agenti all'aeroporto di Roma Fiumicino da dove è partito con un volo diretto a Tirana. Nonostante che in Italia vivano i suoi familiari non potrà più rientrare per 10 anni.