Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Scritte sataniche e anarchiche vicino alla basilica di San Francesco

default_image

Roberto Minelli
  • a
  • a
  • a

Immagini choc ad Assisi a pochi passi dalla basilica di San Francesco, dove la facciata di un palazzo è stata trovata imbrattata, nella giornata di domenica, da frasi e simboli di chiara ispirazione anarcosatanica. A giungere immediatamente sul luogo dopo la segnalazione sono stati gli agenti del commissariato di polizia di Assisi diretto dalla dottoressa Francesca di Luca che hanno effettuato i rilievi del caso con l'ausilio della polizia municipale. "Già nelle prossime ore avremo chiaro il quadro dell'accaduto - ha affermato la Di Luca - stiamo portando avanti un'attività di accertamento e ricostruzione del fatto e non tralasceremo alcun elemento che possa portare alla individuazione dei responsabili - ha spiegato - al di là della serietà del contenuto di quelle scritte e di quei disegni non crediamo che si debba gridare all'allarmismo ma la questione è da ricondurre, molto probabilmente, ad una semplice bravata di cattivo gusto". In via San Francesco sono presenti anche delle videocamere di sorveglianza e i vandali che hanno sfregiato con le scritte blasfeme quasi quattro metri di parete, potrebbero presto essere identificati.