Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sballo alla Rocca Maggiore, alcol e droga durante il rave

Eleonora Sarri
  • a
  • a
  • a

Sballo alla Rocca Maggiore di Assisi. Nella notte di sabato 30 agosto la città ha ospitato un rave tecno-house e afro-tribale che ha richiamato centinaia di giovani da tutta l'Umbria. Ma oltre alla musica i poliziotti del commissariato di Assisi hanno trovato alcol a fiumi e droga. Gli agenti in borghese diretti dalla dottoressa Di Luca e coordinati dall'ispettore Stoppini, si sono infiltrati tra i giovani individuando numerosi consumatori. Nella maggior parte dei casi si tratta di giovani incensurati, anche di buona famiglia, beccati mentre preparavano o fumavano spinelli, o mentre si preparavano delle strisce di cocaina da sniffare. I risultati del blitz parlano di 50 persone identificate e controllate, di cui venti accompagnate al commissariato per ulteriori accertamenti. Dodici sono stati segnalati perché trovati in possesso di marijuana e cocaina. Sanzionato anche un ragazzino di 15 anni che, dopo il sequestro della droga, è stato affidato alla madre. In corso le indagini per risalire agli spacciatori.