Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Arrestato spacciatore di cocaina da pochi giorni in Umbria, decisive le segnalazioni dei cittadini

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Assisi hanno arrestato un albanese di 21 anni che, in Italia da meno di un mese, aveva già creato a Bastia Umbra una rete di spaccio di cocaina. A dare il via alle indagini sono stati i cittadini che con le proprie segnalazioni hanno collaborato con i militari affinché, dopo una serie di appostamenti, scattassero le manette ai polsi dello spacciatore. L'albanese è stato trovato in possesso di altre 10 dosi di cocaina già pronte per lo spaccio e di una rilevante somma di denaro ritenuta provento dell'attività di spaccio. Ulteriori accertamenti hanno fatto emergere una serie di cessioni di cocaina che il 21enne – espulso immediatamente dall'Italia - aveva effettuato a una nutrita schiera di clienti che, nonostante il breve periodo di permanenza in Umbria, era riuscito comunque ad avvicinare.