Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Colto in flagrantementre tentadi rubare un'auto

default_image

Gli stessi carabinieri di Bastia Umbra hanno rintracciato un cittadino di nazionalità albanese con numerosi precedenti penali, irregolare sul territorio italiano

Claudio Bianconi
  • a
  • a
  • a

I carabinieri di Assisi hanno arrestato in flagranza di reato l'autore di un tentato furto su un autovettura in sosta ed un cittadino albanese, irregolare sul territorio italiano. I militari della Stazione di  Bastia Umbra, la scorsa notte hanno arrestato un brindisino, F.I. di anni 38, già gravato da numerosi precedenti penali, sorpreso mentre tentava forzare la portiera di un autovettura in sosta  nei pressi di una nota discoteca del luogo.  L'uomo, vistosi scoperto, ha abbandonto l'idea del furto e si è dato alla fuga. Raggiunto e bloccato dai militari, lo hanno trovato in possesso di arnesi da scasso e della somma di 700 euro, di cui non è stato in grado di giustificare la lecita provenienza.   Gli stessi carabinieri di Bastia Umbra  hanno rintracciato un cittadino di nazionalità albanese, S.A., 27 anni, gravato da numerosi precedenti penali, irregolare sul territorio italiano, poiché colpito da decreto prefettizio di espulsione del dicembre 2012, con divieto di rientro sul territorio italiano per cinque anni.   I due sono stati dichiarati in stato di arresto in attesa della celebrazione del rito per direttissima previsto per la giornata di sabato 2 novembre.