Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+
In evidenza

Il folignate Santarelli da favola: bronzo nel Mondiale

Il podio della spada nel mondiale di Budapest 2019

Nicola Uras
  • a
  • a
  • a

Bronzo mondiale, la terza medaglia pesantissima di una stagione che ha, finalmente, lanciato Andrea Santarelli nel gotha della spada maschile. L'atleta di Foligno ha infatti vinto il bronzo nel Mondiale di scherma in corso di svolgimento a Budapest. La pedana ungherese lo ha visto grande protagonista e migliore azzurro. Solo l'idolo di casa Siklosy, poi laureatosi campione, ha fermato la corsa di Santarelli. Giornata magica la sua considerando che per l'Italia la giornata era iniziata male con tutti gli altri compagni di avventura immediatamente eliminati. Invece lo spadista folignate è andato dritto come un siluro in un percorso impreziosito dagli assalti vincenti contro i francesi Bardenet e Borel. Poi la semifinale iniziata pure bene, Santarelli era scattato subito sul 4-1, prima della rimonta dell'idolo locale capace di rimontare e imporsi 15-9 trovando forse la spinta decisiva per la vittoria dell'oro. Il bronzo nel Mondiale è l'apice della migliore stagione in carriera di Santarelli, capace di infilare anche un podio in Coppa del Mondo (la prova di Budapest, guarda caso) e un argento al recente Europeo di Dusseldorf. A coronare il tutto il secondo posto nel ranking stagionale.  di Nicola Uras SERVIZIO COMPLETO SULL'EDIZIONE DIGITALE (CLICCA QUI)