Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Sci: CdM, week-end ad alta velocità a Lake Louise, si parte domani con una discesa

default_image

  • a
  • a
  • a

Lake Louise, 25 nov. -(Adnkronos) - Si accendono i riflettori sullo sci alpino. Due giorni di prove sono bastati agli specialisti della velocità maschile per prendere le misure alla Mens'Olympic di Lake Louise, che ospiterà da domani a domenica 28 novembre due discese e un supergigante. Gli organizzatori hanno comunicato infatti la cancellazione del terzo e ultimo allenamento ufficiale in programma oggi, al fine di preservare la pista nelle migliori condizioni possibili. Per Dominik Paris, che sul tracciato canadese vanta complessivamente cinque podi (un successo nel 2013, ultimo italiano a riuscirci, due secondi posti nel 2019 in discesa e supergigante, due terzi posti in discesa nel 2018 e in supergigante nel 2014), ha approfittato dei due allenamenti ufficiali per registrare il motore e portare il primo attacco al podio.

“Gli allenamenti sono andati abbastanza bene – racconta il 32enne carabiniere forestale -. La pista è in condizioni buone, martedì è entrata un po' di neve perché è nevicato, ieri invece era più pulita. Mercoledì girava un po' di vento che ha reso difficile capire bene certi tratti, in generale le sensazioni non sono brutte, sono abbastanza fiducioso. La pista è un po' più ondulata rispetto agli anni passati, è stata insertita qualche gobba, c'è maggiore movimento. Per la gara le previsioni parlano di qualche nuvola che può arrivare, la scelta del numero non sarà fondamentale, su questa pista non cambia tanto se parti davanti o appena dietro. Sarà importante invece trovare il momento giusto in termini di luce per vedere bene ciò che passa sotto i piedi”.

In Canada sono presenti Dominik Paris, Christof Innerhofer, Mattia Casse, Emanuele Buzzi, Matteo Marsaglia, Guglielmo Bosca, Riccardo Tonetti, Nicolò Molteni e Pietro Zazzi. Ricordiamo che la squadra diretta da Alberto Ghidoni può schierare fino a sette concorrenti in discesa e otto in supergigante.