Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Ue: Taverna, 'finalmente anche in Europa si parla di salario minimo'

default_image

  • a
  • a
  • a

Roma, 16 set. (Adnkronos) - "Oggi finalmente anche in Europa si parla di salario minimo come strumento di tutela della dignità del lavoratore. Battaglia storica del MoVimento 5 Stelle, che ha visto la nostra ministra Nunzia Catalfo sempre in prima linea. Non eravamo dei sognatori quando siamo stati i primi a parlarne, no. Avevamo in testa una visione del Paese poggiata su solide fondamenta: quelle della giustizia sociale". Lo scrive su Facebook la vicepresidente del Senato, Paola Taverna (M5S).

"A questo incredibile strumento - prosegue - dedicheremo risorse importanti del Recovery Fund, proprio perché solo rimettendo al centro delle politiche sociali la dignità del lavoratore questo Paese potrà ripartire davvero, nel modo in cui il mondo ci riconosce, nell'esempio di Carola e Vittoria che è arrivato lontano… quella partita a tennis sui tetti della Liguria è uno dei simboli più belli e intensi di chi non si arrende di fronte a nulla e rappresenta perfettamente lo spirito italiano".

"Riempie particolarmente di orgoglio il fatto che la Presidente della Commissione europea, Ursula Von der Leyen, oggi abbia citato questo episodio portandolo ad esempio. Allora avanti tutta con questo spirito", conclude Taverna.