Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Città di Castello, la mostra del fumetto si farà

Paolo Puletti
  • a
  • a
  • a

Oltre la pandemia e ogni anno un evento che vuole dare uno spaccato speciale e importante del mondo “dell’arte del fumetto” come lo ha definito, da sempre, il direttore artistico Vincenzo Mollica vero guru dell’arte del fumetto non solo in Italia. L’evento si terrà a palazzo Vitelli a Sant’Egidio a Città di Castello dall’11 settembre al 24 ottobre e quest’anno vedrà protagonista l’autore di tanti strisce di valore universale, Paolo Eleuteri Serpieri con “Universi paralleli tra western, eros e fantascienza”. Nonostante la difficile situazione però, anche quest’anno gli Amici del Fumetto, guidati dal presidente Gianfranco Bellini, sono orgogliosi di annunciare ufficialmente che Tiferno Comics 2021 non solo si farà, ma stupirà una votla di più i tanti visitatori attesi. “La mostra di quest’anno c’è e si farà! – ha rimarcato Gianfranco Bellini, il presidente dell’associazione Amici del Fumetto – grazie al lavoro dell’equipe di giornalisti che lavora al catalogo e grazie a Piero Alligo che ci permette di realizzare queste stupende mostre a Città di Castello, abbiamo già completato l’allestimento al 90%, con quasi 300 quadri e una sceneggiatura bellissima, dedicata a uno dei maestri europei più importanti: Paolo Eleuteri Serpieri. Vi aspettiamo quindi all’inaugurazione di sabato 11 settembre. Vogliamo infine, rivolgere un appello a tutta la cittadinanza e a tutti gli operatori economico-finanziari dell’Alta Valle del Tevere, che con un piccolo contributo economico, comparendo nel libretto della mostra, quest’anno potranno sostenere una mostra che non solo è un vanto per la città, ma è anche un traino al turismo tifernate”. Tavole, copertine, quadri potranno essere ammirati in un intrigante percorso espositivo, che si snoderà fra le sale di Palazzo Vitelli a Sant’Egidio, e che accompagnerà con 300 opere i visitatori partendo dal western.