Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

In un gigantesco murale l'orgoglio della città - FOTOGALLERY

Mauro Barzagna
  • a
  • a
  • a

Da venerdì 28 settembre il sottopasso sulla E45 all'altezza dello svincolo di Ponte San Giovanni ha un nuovo look, quanto mai identitario per la città di Perugia. L'opera, che rappresenta il Grifo e il Leone, simboli della città, è stata finanziata da Anas e promossa in collaborazione con il Comune di Perugia e il liceo artistico Bernardino di Betto, ed è stata realizzata da David "Diavù" Vecchiato, artista di fama internazionale e ideatore dei progetti di arte urbana “Muro-Museo di urban art di Roma” e Graam. Il gigantesco murale è il punto d'arrivo di un percorso di partecipazione sviluppato con la cittadinanza e gli stessi studenti del liceo che ora realizzeranno un secondo murale nel vicino sottopasso pedonale. All'inaugurazione hanno preso parte, fra gli altri, il sindaco Andrea Romizi, il responsabile Anas per il centro Italia  Raffaele Celia e la preside del liceo artistico Bernardino di Betto, Francesca Cencetti, Fotoservizio Giancarlo Belfiore