Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Umbria, i nuovi nati nel giorno di Capodanno 2020: le immagini

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

E' Rajan, il primo bambino nato nel 2020 in Umbria. Il bimbo, figlio di mamma Mirsade e papà Dzemalji, entrambi di origine macedone, è venuto al mondo all'ospedale “San Matteo degli Infermi” di Spoleto, mezz'ora dopo la mezzanotte e pesa 3 chili e 270 grammi. Si chiama invece Sofia l'ultima bimba nata a Spoleto nel 2019. All'ospedale di Perugia l'ultimo nato del 2019 è Alessandro. Il parto è avvenuto pochi minuti prima delle 21. Si chiama invece Kevin il primo nato del nuovo decennio a Perugia. È venuto alla luce alle 10.15 del 1 gennaio, primogenito di una coppia originaria dello Sri Lanka, il papà Oshan e la mamma Sachini, da 13 anni residenti a Perugia. Al reparto di ostetricia dell'ospedale Santa Maria di Terni, il primo vagito del 2020 è stato di Giorgia, secondogenita di genitori residenti a San Gemini. La piccola è venuta alla luce alle 6.45 del primo gennaio con un peso di 4,45 chilogrammi. L'ultimo nato del 2019 è stato invece Alessandro, un bel maschietto venuto alla luce alle ore 23,47 con un peso di 3,220 chilogrammi, anche lui secondogenito, nato da genitori residenti a Castel Viscardo. Si chiama Alice la prima bambina nata nel 2020 all'ospedale “San Giovanni Battista” di Foligno, alle 2.28 del primo gennaio. Il modo migliore per festeggiare il nuovo anno per la mamma Claudia ed il papà Filippo. Melissa è invece l'ultima nata del 2019 a Foligno, alle 19.13 del 31 dicembre. Si chiama Livia la bambina nata il 30 dicembre 2019 alle 9.30 all'ospedale “Santa Maria della Stella” di Orvieto. E' l'ultimo parto dell'anno appena trascorso nel presidio ospedaliero Orvietano. E' femmina la prima e unica nata negli ospedali della Usl Umbria 1 nella notte di Capodanno. Martina, di 3, 730 chilogrammi è nata a Pantalla 12 minuti dopo le 2. L'ultimo nato dell'anno a Città di Castello, è venuto alla luce il 31 dicembre alle 21.48.