Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Terremoto Centro Italia, lo splendido centro storico di Visso trasformato in zona rossa fantasma

Viaggio nei territori del cratere - Le foto

Foto di Vito Nobile
  • a
  • a
  • a

E' uno dei centri storici più belli dell'Italia centrale. Il devastante sciame sismico del 2016 lo ha trasformato non solo in zona rossa, ma in borgo fantasma. A Visso occorrono addirittura le chiavi per entrare nella splendida piazza. Quasi tutto è rimasto in piedi ma non c'è un solo edificio agibile: da quelli monumentali alle abitazioni, dal palazzo comunale agli ormai ex negozi. Il sindaco Gian Luigi Spiganti Maurizi è furioso con il governo, così come i cittadini rimasti, ottocento circa. Diminuiscono sempre di più perché la ricostruzione è soltanto un miraggio, il lavoro è poco e per tanti l'unica soluzione è andarsene. Viaggio nei territori del cratere, clicca qui per la seconda puntata: Visso.