Cerca
Logo
Cerca
Edicola digitale
+

Aggiunte due donne con photoshop nella foto dei big della Silicon Valley da Cucinelli

Jacopo Barbarito
  • a
  • a
  • a

Il 4 giugno la rivista GQ ha pubblicato la foto di un gruppo di dirigenti di società della Silicon Valley, il "gotha" del settore tecnologico mondiale (tra cui il fondatore di LinkedIn e il Ceo di Dropbox) che hanno fatto visita a Brunello Cucinelli a Solomeo. Si trattava di 15 uomini e due donne. Ma queste ultime - Lynn Jurich e Ruzwana Bashir - sono state aggiunte con photoshop, secondo quanto riporta un'inchiesta di BuzzFeed News (clicca qui per leggere), che ha pubblicato lo scatto originale e quello ritoccato, che riportiamo, analizzando accuratamente il ritocco. L'immagine manipolata, pubblicata da GQ, è stata fornita al magazine da un rappresentante dell'azienda Cucinelli e pubblicata anche sull'account Instagram dell'imprenditore umbro il 30 maggio. L'inchiesta spiega nel dettaglio i passaggi e le verifiche tecnico-informatiche che hanno permesso di scoprire il "bluff", confermato, come riferisce l'articolo, anche da una dichiarazione dell'azienda: "Quando ci siamo resi conto che non avevamo una scena in cui tutti i partecipanti erano rappresentati, abbiamo aggiunto le foto delle due donne Ceo prese durante il fine settimana", ha scritto un portavoce a BuzzFeed News. "Le foto sono state condivise e approvate da tutti i partecipanti, incluse le due donne, Lynn Jurich e Ruzwana Bashir, prima di pubblicarle su Instagram e hanno anche condiviso la foto di gruppo sui loro profili Instagram". E ancora: "Alla domanda sul perché Bezos non è stato aggiunto alla foto insieme a Jurich e Bashir, il portavoce ha detto che il CEO di Amazon ha rifiutato di essere incluso. La foto è stata rimossa dalla storia di GQ, che è stata aggiornata con questa appendice: "Un'immagine fornita da un rappresentante di Brunello Cucinelli che non rispettava gli standard editoriali di GQ è stata rimossa da questa storia".