Quincy Jones apre Umbria Jazz 18: Jazz è libertà, sono fortunato

La leggenda ha 85 anni e ricorda: mi criticarono per Thriller

13.07.2018 - 16:30

0

Roma, (askanews) - Un'icona della musica, non solo jazz. Quincy Jones, 85 anni, apre la 45esima edizione di Umbria Jazz con un grande concerto all'Arena Santa Giuliana a Perugia. In vista del grande evento, la leggenda vivente ha incontrato i giornalisti in un hotel a Roma:

"Jazz in conclusione è libertà... Fondamentalmente libertà, è la cosa più incredibile. Sono così fortunato e grato ad essere cresciuto nelle big band".

Arrangiatore, direttore d'orchestra, produttore discografico, trombettista, compositore e attivista statunitense: Quincy ha ricevuto 26 Grammy, più il Grammy Legends Award nel 1991, e ha vissuto tutte le fasi del cambiamento del jazz, dal be bop all'hard bop. Andava in giro con Ray Charles a suonare di tutto a 14 anni per fare qualche soldo, e nel 1985 ha prodotto la canzone-evento "We Are the World" subito dopo l'album "Thriller" (1982):

"Ho ricevuto un sacco di critiche quando ho cominciato a produrre album come Michael Jackson - ha ricordato - mai nella mia vita ho mai fatto musica per soldi o per fare successo, non l'ho mai fatto e non lo farò mai fa la musica, faccio solo musica che mi dà la pelle d'oca e che dà la pelle d'oca agli altri e poi la fortuna ha voluto che Thriller vendesse 110 milioni di dischi. E quindi è piaciuto anche alla gente".

A Perugia saliranno sullo stesso palco artisti che in passato hanno lavorato con lui: Patti Austin, i Take 6, Dee Dee Bridgewater, Noa, Ivan Lins, Alfredo Rodriguez e Pedrito Martinez e Paolo Fresu. Dietro a loro gli arrangiamenti originali di Quincy Jones e la Umbria jazz orchestra diretta da John Clayton con Nathan East&Harvey Mason.

"Ho anche origini italiane, sono nato lo stesso giorno di Michelangelo. E' un mio grande idolo, quando ho visitato la Cappella Sistina restaurata ero con Leonard Bernstein e ci siamo divertiti molto".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I topi invadono il percorso verde
Emergenza a Perugia

I topi invadono il percorso verde

Sono tantissimi i topi che da un mese a questa parte stanno popolando l'area verde di Pian di Massiano a Perugia. I roditori si concentrano nel tratto di percorso compreso tra la pista ciclabile e il campo da calcio. Ma non è solo questa la criticità del parco cittadino più frequentato. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria di venerdì 20 luglio

 
Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone" Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Occorre uno sforzo per affermare il principio dell'uguaglianza tra persone nel nostro Paese". Queste le parole di ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018