Salvini: bene il vertice Ue, ora le parole diventino fatti

"Ho spiegato cosa serve per la sicurezza nostra e dei migranti"

12.07.2018 - 17:30

0

Roma, (askanews) - "Ho evidenziato di cosa abbiamo bisogno per difendere la sicurezza nostra e dei migranti che rischiano di morire. Su alcuni punti c'è condivisione: accordi con i paesi di provenienza per i rimpatri, aiuto economico alla Libia, riconoscimento della Libia porto sicuro. Ho chiesto la revisione delle missioni navali nel Mediterraneo che di fatto aiutano il mercato di esseri umani, e conto che gli impegni anche su questo diventino fatti nel giro di poche settimane, c'è una riunione su questo tra poco".

Lo ha detto il ministro dell'Interno Matteo Salvini, nella conferenza stampa al termine del consiglio informale dei ministri Ue a Innsbruck di cui si è detto "pienamente soddisfatto".

"Ho incontrato il direttore di Frontex e ho avuto impegni ad accelerare su controllo delle forntie esterne e rimpatri e a intervenire a tutela delle frontiere italiane, ho chiesto controlli Ue su queste ong, su equipaggi, bandiere, finanziamenti e penso che sia ben chiaro a diversi colleghi che si tratta spesso non di associazioni di volontariato ma di chi aiuta i trafficanti di esseri umani, e qualsiasi discorso di riammissione di qualunque immigrato o rifugiato verrà dopo la soluzione dei problemi italiani. Inoltre, ho chiesto più soldi e la condivisione degli oneri economici e sociali di chi sbarca in Italia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

I topi invadono il percorso verde
Emergenza a Perugia

I topi invadono il percorso verde

Sono tantissimi i topi che da un mese a questa parte stanno popolando l'area verde di Pian di Massiano a Perugia. I roditori si concentrano nel tratto di percorso compreso tra la pista ciclabile e il campo da calcio. Ma non è solo questa la criticità del parco cittadino più frequentato. Servizio completo sul Corriere dell'Umbria di venerdì 20 luglio

 
Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

Salvini querela Saviano, Delrio: "Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Salvini querela Saviano, Delrio incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania."Incommentabile, ministro che minaccia chi osa dissentire". Queste le parole di Delrio ai giornalisti sulla querela del ...

 
Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 Bimba rom ferita, Delrio: "Occorre sforzo per affermare principio dell'uguaglianza tra persone" Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Occorre uno sforzo per affermare il principio dell'uguaglianza tra persone nel nostro Paese". Queste le parole di ...

 
PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

PD, Delrio: "Mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente"

(Agenzia Vista) Napoli, 19 luglio 2018 PD, Delrio mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente Il capogruppo del Partito Democratico, Graziano Delrio, incontra presso la sede del consiglio comunale i giovani amministratori Dem della Campania. "Bisogna mettere da parte le correnti e ripartire dalla gente". Queste le parole di Delrio. AltrimondiNews Fonte: Agenzia Vista / Alexander ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018