Arienti (Ecodom): "I Raee tra business ed ecologia"

Direttore generale Consorzio mette in guardia dalle illegalità

16.05.2018 - 18:30

0

Roma, 16 maggio (askanews) - Il riciclo dei rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche, i cosiddetti Raee, è una sicura opportunità di business ma anche di potenziale pericolosità dal punto di vista ambientale se effettuato al di fuori delle rigorose norme che regolano il settore. In occasione della presentazione del Rapporto di sostenibilità 2017 e dei dieci anni di Ecodom, il principale consorzio di gestione dei Raee, Askanews ha intervistato il direttore generale, Giorgio Arienti su questo aspetto.

"Il problema è certamente rilevante. Esiste una disposizione di legge oramai dal 2014 che prevede che tutti gli impianti che fanno trattamento di Raee devono dichiarare annualmente le quantità gestite. Le uniche quantità ufficialmente dichiarate sono quelle dei sistemi collettivi come Ecodom. Nessun altro sembra trattare Raee in Italia. Credo che la soluzione possa essere per certi versi semplice: è necessario che le autorità provino a indagare su questi impianti; l'elenco degli impianti autorizzati esiste e non dovrebbe essere difficile andare a vedere che quantità hanno gestito durante l'anno per capire quali sono i flussi aggiuntivi a quelli dei sistemi collettivi che ci sono in giro per il paese".

I risvolti ecologici ed economici sono notevoli e vanno inevitabilmente di pari passo. "Sono giustamente entrambi problemi importanti: c'è un aspetto ecologico perché temiamo che ci siano impianti che fanno un trattamento non ottimale dei rifiuti elettrici ed elettronici che quindi disperdano sostanze inquinanti, come per esempio i gas ozono-lesivi dei frigoriferi, nell'ambiente. Quindi bisogna intervenire innanzitutto per porre un freno a un problema ecologico. Poi c'è un problema economico: questi impianti danneggiano il settore virtuoso del riciclo. Cioè danneggiano con il loro comportamento, con il loro dumping e le loro azioni sottocosto gli impianti che invece hanno accettato di lavorare con standard di qualità elevati rispettando le indicazioni dei sistemi collettivi".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Champions, tutto pronto a Kiev per la finale Real-Liverpool

Roma, (askanews) - Tutto pronto a Kiev per la finale di Champions League tra Real Madrid e Liverpool. Tifosi e festa per la città, ma non mancano le tensioni, cominciate ieri con scontri tra tifoserie che ha portato a diversi feriti all'interno della capitale ucraina. E' poi arrivata anche la minaccia del terrorismo, come riporta su Facebook Interfax. L'allarme è però rientrato subito.

 
Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Granelli: a Ronchetto talpe M4 pronte a partire

Milano, (askanews) - Tutto pronto a Ronchetto per la partenza delle due talpe Tbm che in 12 mesi scaveranno la tratta ovest della M4 fino a Solari. L'assessore alla Mobilità del Comune di Milano, Marco Granelli che ha partecipato all'Open Day organizzato da M4 per permettere ai cittadini di vedere le talpe e visitare il cantiere. "Oggi - ha dichiarato Granelli - è un momento importante perché da ...

 
Coree, nuovo incontro tra Moon Jae-in e Kim Jong Un

Coree, nuovo incontro tra Moon Jae-in e Kim Jong Un

Roma, (askanews) - Il presidente sudcoreano Moon Jae-In ha incontrato il leader della Corea del Nord, Kim Jong Un: lo hanno annunciato fonti ufficiali di Seoul, dopo lo storico terzo summit intercoreano di fine aprile. L'incontro ha avuto luogo nella zona demilitarizzata che divide il Sud dal Nord. La Casa Blu, ufficio presidenziale della Corea del Sud, ha reso noto che i due leader hanno avuto ...

 
La Francia in piazza contro le politiche sociali di Macron

La Francia in piazza contro le politiche sociali di Macron

Roma, (askanews) - La Francia scende in piazza contro le politiche sociali del presidente Macron. La manifestazione nella giornata della "Marea popolare", in risposta alla convocazione di una sessantina di sindacati, contro la politica di Macron. Diverse migliaia di persone hanno iniziato a sfilare da Gare de l'Est verso Place de la Bastille. Tra gli organizzatori della protesta figurano Attac e ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018