Usa, Cohen svela il nome di un nuovo cliente: è Sean Hannity

Il legale del presidente ai giudici: è il giornalista della Fox

17.04.2018 - 16:00

0

New York (askanews) - Nuovo colpo di scena nel processo contro Michael Cohen, l'avvocato personale di Donald Trump, accusato di aver pagato 130mila dollari alla pornostar Stormy Daniels per non rivelare la sua relazione sessuale avuta con il tycoon, oggi presidente, una decina di anni fa. Cohen ha fatto il nome del suo terzo cliente eccellente. Si tratta di Sean Hannity, commentatore conservatore di Fox News molto vicino a Trump. Molte voci sostengono infatti che Hannity, oltre a essere amico personale del presidente sia anche un suo consigliere pur non avendo alcun ruolo all'interno della Casa Bianca. Nei giorni scorsi il Wall Street Journal aveva fatto emergere un altro nome, quello di Elliot Brody, ex vicepresidente per le finanze del partito repubblicano: aveva fatto pagare a Cohen una donna con cui aveva avuto una relazione per farla abortire.

Hannity, dal canto suo, non ha negato, ma ha ammesso che, pur conoscendo Cohen da molto tempo, salvo qualche consiglio non si è mai avvalso di una sua consulenza giuridica vera e propria.

Cohen aveva detto di avere avuto circa dieci clienti tra il 2016 e il 2017, ma di non voler divulgare i loro nomi per non imbarazzarli. Il giudice Kimba Wood, tuttavia, gli ha ordinato di rivelare i nomi.

Dopo l'udienza, intanto, Stormy Daniels, ha voluto parlare ai giornalisti assiepati fuori dal tribunale.

"Per anni Cohen ha lavorato come se fosse al di sopra della legge - ha detto - io e il mio avvocato siamo impegnati ad accertarci che tutti conoscano la verità e i fatti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Bleus campioni del mondo, scontri nella notte sugli Champs Elysée
RUSSIA 2018

Bleus campioni del mondo, scontri nella notte sugli Champs Elysée

Parigi, (askanews) - La Francia ha battuto la Croazia 4 a 2 diventando Campione del mondo per la seconda volta. Sugli Champs Elysée centinaia di migliaia di tifosi hanno festeggiato tutta la notte, anche con gas lacrimogeni, petardi e qualche scontro tra manifestanti e polizia in assetto antisommossa. E' il secondo titolo mondiale, dopo quello in casa del 1998 per la Francia di Didier Deschamps, ...

 
Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Summit Ue-Cina a Pechino, Tusk: calmare tensioni sul commercio

Pechino, (askanews) - La Cina e l'Unione europea hanno firmato sei accordi al Ventesimo summit Eu-China a Pechino, tra le tensioni commerciali avviate dagli Stati Uniti e le dichiarazioni del presidente Donald Trump che accusa l'Ue di essere "un nemico". Al vertice, al centro del quale ci sono scambi commerciali e investimenti, partecipano il presidente della Commissione europea, Jean-Claude ...

 
Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Cronaca

Il Savoia s'infortuna e sceglie di operarsi a Città di Castello

Emanuele Filiberto di Savoia sarà operato nell’ospedale di Città di Castello dopo un infortunio. Ha scelto di essere trasferito nell'ospedale tifernate dopo aver rotto il ...

16.07.2018

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Umbria jazz

Alla fine Quincy Jones dirige tutti sul palco

Sono solo alcuni dei tanti artisti che hanno incrociato la sua strada, pochissimi rispetto alla gran mole di lavoro svolto nel corso di settanta anni di musica, ma l’effetto ...

14.07.2018

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

La band

Umbria Jazz, Funk off: "Noi da quindici anni a uno dei festival più belli del mondo"

Dario Cecchini, leader e fondatore dei Funk Off, ci ricorda che la band partecipa a Umbria Jazz da ben quindici anni. Non solo: c'è anche il traguardo dei vent'anni della ...

14.07.2018