Usa, proteste a Starbucks dopo l'arresto di due uomini di colore

A Philadelphia, l'ad dell'azienda si scusa: non siamo razzisti

17.04.2018 - 12:00

0

Roma, (askanews) - Sono esplose le proteste dentro lo Starbucks di Philadelphia per l'arresto di due ragazzi di colore mentre aspettavano un amico. La notizia si è diffusa con un video girato da una cliente e diventato subito virale sui social media in cui si vedono i due uomini, calmi, interrogati e ammanettati da diversi agenti di polizia.

La donna che lo ha postato online, Melissa DePino, ha scritto: "La polizia è stata chiamata perché questi uomini non avevano ordinato nulla, stavano aspettando un amico, che è arrivato mentre i suoi amici erano ammanettati... tutti gli altri bianchi si stanno chiedendo perché non è mai successo a noi quando facciamo la stessa cosa".

L'amministratore delegato della catena di caffé si è scusato pubblicamente per l'accaduto aggiungendo che l'azienda ha avviato "una revisione totale delle proprie pratiche" perché una cosa del genere non si ripeta. Starbucks - ha sottolineato - si oppone con forza a ogni discriminazione razziale". I due uomini sono stati rilasciati dopo che Starbucks ha rifiutato di denunciarli.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Economia

Coripet, obiettivo raccolta bottiglie in pet del 90% nel medio termine

Con la definizione delle cariche sociali di Coripet prende pienamente il via l’attività del consorzio formato da cinque aziende produttrici di acque minerali e bevande analcoliche (Acque Minerali d’Italia, Ferrarelle, Lete, Gruppo Sanpellegrino e Drink Cup, che insieme rappresentano circa il 35% del mercato a valore delle acque minerali in Italia) e tre aziende di riciclo di Pet (Aliplast, Dentis ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018