Mattarella a Forlì per ricordare Ruffilli, 20 minuti di saluti

Folla per il Presidente, raccoglimento nello studio dell'omicidio

16.04.2018 - 15:00

0

Forlì (askanews) - Venti minuti di saluti, strette di mano e selfie per il Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, che a Forlì ha partecipato alla commemorazione per i trent'anni dalla scomparsa di Roberto Ruffilli, studioso e senatore della Democrazia Cristiana, ucciso per mano dei terroristi delle Brigate Rosse.

Il Capo dello Stato ha visitato i locali della Fondazione Ruffilli e salutato parenti e autorità locali. È quindi rimasto alcuni istanti in raccoglimento nella stanza dove il professore romagnolo fu ucciso il 16 aprile 1988. Il presidente della fondazione, Pierangelo Schiera, professore emerito dell'Università di Trento, gli ha regalato due libri: "Il cittadino come arbitro. La DC e le riforme istituzionali" di Ruffilli e una sua biografia.

Dopo l'inaugurazione della targa in piazzetta Ruffilli, il Presidente della Repubblica si è avviato a piedi lungo corso Diaz per raggiungere il teatro Fabbri. Lungo il percorso, circa 500 metri, Mattarella ha salutato centinaia di bambini delle scuole di Forlì che in occasione dell'anniversario dei trent'anni dall'uccisione hanno promosso incontri con testimoni e ricerche in classe. Al corteo anche il presidente della Regione Emilia-Romagna, Stefano Bonaccini.

Ruffilli, ha spiegato Mattarella "È stato davvero esemplare", soprattutto nelle sue riflessioni "sulla cittadinanza, intesa come patto tra cittadino e stato. Questo ricorda molto il titolo fortunato del libro 'Il cittadino come arbitro', definizione e contenuto che si pone in perfetta continuità e corrispondenza con l'art. 2 della nostra Costituzione, laddove dice che la Repubblica riconosce i diritti inviolabili della persone, li riconosce perché la persona con i suoi diritti pre-esiste allo Stato. Questo evoca il concetto di esigenza di cittadinanza come patto tra cittadini e Stato".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Altro

Balena di 10 metri spiaggiata in Cile, salvata da volontari e militari

Salvata dalla morte. Una vera e propria lotta contro il tempo da parte dell'esercito cileno e di tanti volontari per far riprendere il largo a una balena lunga 9,5 metri, spiaggiata in Cile, sulle coste dell'isola Chiloé. Nel video postato dalle forze armate cilene le fasi salienti della difficile operazione che si è conclusa con un applauso liberatorio. Peraltro il cetaceo aveva diverse ferite ...

 
Balene nel cielo, primo decollo per il nuovo Airbus Beluga XL

Balene nel cielo, primo decollo per il nuovo Airbus Beluga XL

Tolosa (askanews) - Giovedì 19 luglio 2019 ha compiuto il suo primo decollo dall'aeroporto di Blagnac, nei pressi di Tolosa, in Francia, il nuovo Airbus Beluga XL, versione "allargata" del celebre maxi aereo cargo del consorzio aeronautico europeo. Basato sull'Airbus A330-200, il nuovo Beluga XL, alto quasi 19 metri, ha una capacità di carico superiore del 30% rispetto al suo predecessore, di cui ...

 
Tassista abusivo arrestato a Milano per lo stupro di una 20enne

Tassista abusivo arrestato a Milano per lo stupro di una 20enne

Milano (askanews) - Un tassista abusivo di 61 anni di origini egiziane è stato arrestato a Milano, dai carabinieri della Compagnia Duomo, con l'accusa di aver violentato, la notte del 16 giungo 2018, una ragazza 20enne che, dopo una serata trascorsa con gli amici all'Old Fashion, uno dei locali più noti della movida milanese, aveva usufruito del taxi abusivo per tornare a casa. La vittima, una ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018