Sparatoria in Florida, testimoni: i colpi sembravano un trapano

Il racconto di studenti e genitori degli alunni del liceo

15.02.2018 - 11:00

0

Roma, (askanews) - Un altra strage in una scuola degli Stati Uniti, l'ennesima. Questa volta in Florida. Studenti e genitori sono sotto shock dopo che un ex studente, armato, ha aperto il fuoco in un liceo di Parkland, un quartiere di Fort Lauderdale a una settantina di chilometri da Miami, uccidendo 17 persone, e ferendone almeno altre 15.

"Mio figlio mi ha chiamato verso le 2.50-3.00 - racconta il padre di uno degli studenti che si sono salvati - mi ha detto che si era nascosto in un ripostiglio".

"Ci scrive sempre quello che sta facendo a scuola, appena ha potuto è scappato, ora è felice e sta bene. Ma è stata davvero una tragedia".

L'ex studente dopo essere entrato nell'edificio ha fatto scattare l'allarme antincendio e ha aperto il fuoco con un fucile semiautomatico contro chi cercava di scappare. Una ex studentessa che era passata per caso a far visita agli insegnanti proprio al momento della sparatoria, racconta sconvolta:

"Non appena ho sentito che scattava l'allarme anticendio per far evacuare gli studenti ho percepito come il rumore di cinque colpi. Sembrava simile al rumore di un trapano, ma non lo era e quando ho visto che tutti uscivano di corsa dal retro della scuola ho capito che era qualcosa di grosso e non c'entrava nulla con un trapano".

"Senti parlare spesso di cose del genere ma non ti aspetti che accada nel tuo quartiere - dice uno studente, ricordando l'escalation di stragi nelle scuole americane - tutti sanno che questa è un'area sicura, quindi non te lo aspetti, e quando accade, rimani davvero sorpreso".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Colombia, avanti il conservatore Duque ma si va al ballottaggio

Colombia, avanti il conservatore Duque ma si va al ballottaggio

Roma, (askanews) - Il candidato conservatore Ivan Duque (Dùke) ha vinto il primo turno delle elezioni presidenziali in Colombia, ma non è riuscito a ottenere il 50% delle preferenze che gli avrebbero consentito di evitare il ballottaggio previsto il 17 giugno. Il 41enne Duque ha ottenuto il 39,7% e affronterà l'ex sindaco di Bogotà Gustavo Petro, il primo candidato di sinistra, che ha conquistato ...

 
Champions, il Real torna a casa e fa festa con i tifosi a Madrid

Champions, il Real torna a casa e fa festa con i tifosi a Madrid

Roma, (askanews) - Grande festa per le strade di Madrid con i giocatori del Real tornati a casa dopo la vittoria della Champions League, la tredicesima per loro. I giocatori sono stati accolti da centinaia di tifosi in delirio con bandiere e striscioni e hanno girato per la città con un pullman scoperto, intonando cori e sollevando fieri la coppa. Marcelo Veira e Sergio Ramos l'hanno mostrata ...

 
Parigi, Spiderman maliano salva bambino sospeso al quarto piano

Parigi, Spiderman maliano salva bambino sospeso al quarto piano

Roma, (askanews) - Un giovane cittadino maliano è diventato un eroe a Parigi ed è stato subito ribattezzato "Spiderman" per aver salvato un bambino di quattro anni sospeso a un balcone al quarto piano di un palazzo. Il ragazzo, immigrato senza permesso di soggiorno, ha scalato la facciata dell'edificio e ha salvato il piccolo in una sequenza spettacolare che ha fatto il giro dei social network e ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018