Be Kind, la diversità vista con gli occhi dell'innocenza

Il secondo teaser del film di Sabrina Paravicini

14.02.2018 - 18:00

0

Milano (askanews) - Si avviano alla conclusione le riprese del film Be Kind della regista e attrice Sabrina Paravicini e di suo figlio, Nino Monteleone. Be Kind è un film gentile, nato anche grazie a una campagna di raccolta fondi, che racconta la diversità vista con gli occhi dell'innocenza; un viaggio attraverso le storie di chi vive la diversità come un'opportunità e non come un limite.

Il Virgilio che ci conduce per mano lungo questa strada è lo stesso Nino, 12 anni, al quale, a 2 anni e mezzo, è stata diagnosticata una forma di autismo infantile. Un problema? Forse, ma non impossibile da affrontare... Sabrina e Nino intraprendono insieme un percorso difficile, fatto di paure e rinunce ma anche di progressi e soddisfazioni e, a 5 anni, in un solo anno, grazie anche all aiuto dei terapisti, Nino impara a leggere e a scrivere. A 11, addirittura, scrive da solo un breve romanzo che dedica a compagni e insegnanti come regalo di fine elementari.

Be Kind è il suo modo di descrivere il suo mondo, incontrando e intervistando persone che, come lui, vivono nella diversità: fisica, psichica, di etnia, di religione, di status sociale e di genere. Tanti micro viaggi che compongono una grande storia; di paure superate, di speranza, di cure che hanno funzionato, di sperimentazioni, di gentilezza e di felicità.

Con questo secondo teaser il viaggio è quasi a metà strada, entro maggio 2018 si aggiungeranno come ultime tappe, tra le altre, la visita a un centro d'ippoterapia per bambini autistici in Tunisia e a un'associazione che insegna a fare surf ai bambini speciali nonché un volo in aereo con la pattuglia WeFly! Team, l'unica al mondo con piloti disabili, presso l'Aeroclub di Cremona.

Il film sarà inviato alla selezione della 75esima mostra internazionale d'arte cinematografica di Venezia.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella
Il senatore di Forza Italia

Gasparri: non capoisco che problema sia Savona per Mattarella

aurizio Gasparri, senatore responsabile degli enti locali per Forza Italia, ieri era in tour elettorale in Umbria, ed è venuto al gruppo Corriere scambiando qualche opinione su quel che sta accadendo nella capitale, con il tentativo di formare il governo (che gli azzurri avverseranno) impantanato sulla nomina di Paolo Savona all'Economia. Sorride Gasparri “per l'ironia del momento politico”. E ...

 
Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

Fallico: il business internazionale è stanco di sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - L'edizione 2018 del Forum di San Pietroburgo ha dimostrato che il business e le aziende sono sempre più insofferenti nei confronti del regime di sanzioni contro la Russia: ne è convinto Antonio Fallico, presidente dell'Associazione Conoscere Eurasia e di Banca Intesa Russia. "Questo forum ha registrato ufficialmente più di 22.000 persone che provengono da 100 paesi. ...

 
Due Mondi tra realtà e sogno

Tutte le star del festival

Due Mondi tra realtà e sogno

Il Minotauro sarà l'opera inaugurale della 61esima edizione del festival dei Due Mondi. Il testo, ispirato al libro di Durrenmatt, è reso in musica della compositrice Silvia ...

25.05.2018

I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018