Sudafrica, l'Anc presenta domani mozione di sfiducia a Zuma

Il popolo contro il presidente: è un corrotto, se ne vada

14.02.2018 - 15:00

0

Città del Capo (askanews) - Il parlamento del Sudafrica presenterà una mozione di sfiducia al presidente Jacob Zuma. Lo ha annunciato il Congresso Nazionale Africano (Anc), il partito governativo che ha chiesto al capo dello stato di dimettersi entro 48 ore. "Abbiamo chiesto al capogruppo di procedere con la mozione di sfiducia domani in parlamento, in modo da rimuovere il presidente Zuma", ha detto il tesoriere dell'Anc Paul Mashatile.

L'annuncio della mozione di sfiducia mette ulteriore pressione su Zuma, affinchè decida di lasciare entro domani. Per passare, la mozione di sfiducia deve raccogliere la maggioranza assoluta dei 400 deputati. Alla destituzione del presidente seguirà l'elezione di Cyril Ramaphosa a nuovo capo dello Stato.

E se in Parlamento non è stata ancora sancita l'uscita di scena di Zuma, per il popolo sudafricano il presidente è già stato estromesso. "E' una buona decisione , non abbiamo più bisogno di ljui in questo paese. Ha sconvolto le vite di tutti, ha detto una pensionata. "Se ne deve andare, è un corrotto. Lui e suo figlio hanno distrutto tutto". "Ne abbiamo abbastanza, i ostri figli ne hanno abbastanza", ha affermato un uomo.

Zuma, 75 anni, è in carica dal 2009, e fino ad ora è rimasto aggrappato alla poltrona nonostante una serie di scandali di corruzione, il rallentamento economico e il balzo della disoccupazione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

La Rochèlle (askanews) - Il veliero Hermione ha ripreso il largo. La replica dello storico tre alberi, che nel 1780 partì dalla Francia con a bordo il generale Lafayette per sostenere la causa degli indipendentisti dei futuri Stati Uniti d'America, ha lasciato il porto di la Rochelle, in Francia. Il veliero è diretto a Tangeri, in Marocco, prima tappa di un viaggio di quattro mesi e mezzo ...

 
Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Gerusalemme (askanews) - Israele ha iniziato a installare le prime abitazioni in un nuovo insediamento in Cisgiordania, il primo dopo 25 anni. I camion sono arrivati nel sito che si chiamerà Amichai, dove sono state posate le prime case prefabbricate, una decina. Nel giro di un mese, qui, dovrebbero installarsi una quarantina di famiglie israeliane evacuate dal sito illegale di Amona.

 
Perù, autobus precipita in una scarpata: almeno 35 morti

Perù, autobus precipita in una scarpata: almeno 35 morti

Lima (askanews) - Almeno 35 persone hanno perso la vita in un incidente stradale nel Sud del Perù, nella regione di Arequipa: dopo aver lasciato l'autostrada, un autobus ha imboccato una strada di montagna ed è uscito di strada, precipitando per oltre 80 metri in una scarpata. Altri 20 passeggeri sono rimasti feriti e sono stati trasportati nel vicino ospedale di Camana. L'autobus, dell compagnia ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018