Bindi: le mafie oggi sparano di meno ma corrompono di più

"Strumenti efficaci ma serve collaborazione di tutti"

14.02.2018 - 10:30

0

Roma, (askanews) - "Le mafie di oggi sparano di meno ma corrompono di più. In questa sintesi c'è l'interpretazione del cambiamento del fenomeno mafioso che non rinuncia mai alla violenza ma che ha saputo trasformare le proprie vittime in complici, soprattutto nel mondo economico e come tali vanno combattute nell'oggi, senza la nostalgia di un passato che ci auguriamo non torni mai più, perché la stagione delle stragi è stata terribile". Lo ha detto la presidente della Commissione Antimafia Rosy Bindi intervenendo a un convegno al Csm.

Per combattere la mafia "abbiamo strumenti molto efficaci" ma che "hanno bisogno di essere assolutamente affiancati da nuovi strumenti capaci di stare molto più attenti alla vita quotidiana e alla capacità della mafia di aprire ogni varco nella vita comune delle persone", ha aggiunto Bindi sottolineando che "non esistono specialisti della lotta alla mafia anche se questa richiede grande specializzazione e non può essere delegata ad alcuni, ma richiede l'impegno di tutti i cittadini e di tutte le classi dirigenti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Roma, (askanews) - É diventato virale sul web il video pubblicato su Facebook da Scott-Dani Pappalardo, un uomo di New York che fa a pezzi il suo fucile con una motosega dopo aver rivolto a tutti un messaggio: "Ho preso una decisione, voglio essere certo che la mia arma non sarà mai in grado di uccidere una vita". Lui, da appassionato di tiro al bersaglio, dopo l'ennesima strage, quella di ...

 
Altro

EagleRay, il sottomarino aereo

Un drone o un areo? Un sottomarino aereo. Parliamo del primo veicolo senza pilota e ad ala fissa in grado di viaggiare sia nell'aria che sott'acqua, passando ripetutamente dall'una all'altra. Come si chiama? EagleRay XAV. A realizzarlo i ricercatori della North Carolina State University. Le applicazioni di questo originale veicolo a guida autonoma sono veramente molte. "Ad esempio - spiegano i ...

 
Mozambico: crolla discarica, 14 morti sotto montagne di rifiuti

Mozambico: crolla discarica, 14 morti sotto montagne di rifiuti

Maputo (askanews) - Almeno quattordici persone sono morte, sepolte in una montagna di rifiuti, in Mozambico. A causa delle piogge torrenziali che hanno colpito la capitale del paese africano, Maputo, è crollata una discrica. Giganteschi cumuli di rifiuti hanno travolto delle fragili abitazioni nel quartiere di Hulene, nella banlieue di Maputo, uccidendo diverse persone mentre dormivano. Cinque ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018