Polizia chiede incriminazione per Netanyahu. Lui: non mi dimetto

Premier israeliano respinge accuse corruzione nei suoi confronti

14.02.2018 - 10:00

0

Tel Aviv (askanews) - La polizia israeliana ha dato parere favorevole all'incriminazione per corruzione di Benjamin Netanyahu in relazione a due inchieste che lo vedono coinvolto. Il premier israeliano ha immediatamente proclamato la sua innocenza.

"Continuerò a governare, tutta la mia vita ho lavorato per Israele", ha detto Netanyahu respingendo le accuse che gli sono state rivolte, "Queste raccomandazioni non hanno alcun valore giuridico in un paese democratico". "Questi ultimi anni sono stato l'oggetto di circa quindici inchieste. Alcune si sono concluse con raccomandazioni fragorose della polizia", ha detto.

Poi ha ripetuto: "Tutti questi tentativi non hanno portato a niente e dato che so la verità vi posso dire: non accadrà niente perché non è successo niente".

Le inchieste in cui è implicato il premier sono due: il cosiddetto Case 1000 - in cui Netanyahu è sospettato di aver accettato regali di lusso da ricchi benefattori per favorire i loro interessi; e il Case 2000 - secondo il quale il premier avrebbe tentato di stringere un accordo con il quotidiano israeliano Yedioth Ahronoth per assicurarsi una copertura stampa favorevole, promettendo in cambio di danneggiare il suo rivale, Israel Hayom.

La decisione di accusare formalmente il premier , 68 anni, dipende ormai solo dalla procura generale. La ministra israeliana della Giustizia, Ayelet Shaked, ha già affermato che un premier sotto accusa non è obbligato a dimettersi.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Distrugge fucile con la motosega, il video è virale. #Onelessgun

Roma, (askanews) - É diventato virale sul web il video pubblicato su Facebook da Scott-Dani Pappalardo, un uomo di New York che fa a pezzi il suo fucile con una motosega dopo aver rivolto a tutti un messaggio: "Ho preso una decisione, voglio essere certo che la mia arma non sarà mai in grado di uccidere una vita". Lui, da appassionato di tiro al bersaglio, dopo l'ennesima strage, quella di ...

 
Altro

EagleRay, il sottomarino aereo

Un drone o un areo? Un sottomarino aereo. Parliamo del primo veicolo senza pilota e ad ala fissa in grado di viaggiare sia nell'aria che sott'acqua, passando ripetutamente dall'una all'altra. Come si chiama? EagleRay XAV. A realizzarlo i ricercatori della North Carolina State University. Le applicazioni di questo originale veicolo a guida autonoma sono veramente molte. "Ad esempio - spiegano i ...

 
Mozambico: crolla discarica, 14 morti sotto montagne di rifiuti

Mozambico: crolla discarica, 14 morti sotto montagne di rifiuti

Maputo (askanews) - Almeno quattordici persone sono morte, sepolte in una montagna di rifiuti, in Mozambico. A causa delle piogge torrenziali che hanno colpito la capitale del paese africano, Maputo, è crollata una discrica. Giganteschi cumuli di rifiuti hanno travolto delle fragili abitazioni nel quartiere di Hulene, nella banlieue di Maputo, uccidendo diverse persone mentre dormivano. Cinque ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018