BIT 2018, per le Marche turismo uguale Viaggio nella bellezza

Nuova campagna, focus cammini lauretani e francescani

13.02.2018 - 20:00

0

Roma, (askanews) - Marche protagoniste alla BIT, la Borsa italiana del Turismo edizione 2018, affidando proprio ai visitatori il rilancio dei tanti e diversi territori che compongono l'ampio mosaico dell'offerta marchigiana. Un "Viaggio nella Bellezza", in un percorso che vede Giancarlo Giannini prestare la sua voce per raccontare le bellezze delle Marche in una nuova campagna di comunicazione sia attraverso spot radiofonici e spot video. Avanti tutta dunque, con una visione programmatica precisa, come conferma l'assessore regionale al Turismo-Cultura, Moreno Pieroni:

"Per noi è un punto di partenza molto forte per un triennio, 2018-2020, in cui vogliamo valorizzare il settore turistico. Lo dice il nostro slogan, l'Italia in una Regione, che vuol significare proprio tutto quello che le Marche possono offrire, dai paesaggi all'offerta culturale, dalla costa fino alla Montagna".

Oltre 700 gli appuntamenti alla BIT, che hanno coinvolto i 32 operatori turistici ospitati nello stand delle Marche, con 20 incontri, in media, per ognuno di loro. Un risultato che conferma come le Marche stiano diventando una meta di tendenza, puntando su mercati importanti come gli Stati Uniti e la Russia. Con tre grandi obiettivi. Ancora Moreno Pieroni:

"I cammini, dove ci stiamo molto impegnando, sia cammini lauretani sia cammini francescani che sono il fiore all'occhiello del nostro territorio, le bike con la creazione di una serie di ciclovie su cui stiamo puntando molto nel prossimo triennio per un turismo sempre più esperenziale, e infine la bellezza della nostra costa e delle nostre aree interne".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Di Maio a "Italia 18": Ora per fare notizia sbaglio i gerundi

Milano, (askanews) - "Guardi non fanno più notizia, sto iniziando a sbagliare i gerundi magari riesco a fare più notizia, visto che non parla mai del merito ma di queste cose. Tra l'altro a quei signori che hanno fatto i maestrini ho risposto che quella forma è corretta e lo dicono anche fior fiore di persone che si occupano di grammatica. Vedo sempre questi maestrini che ci correggono ...

 
Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

Malagò: Carolina Kostner portabandiera alla cerimonia di chiusura

PyeongChang (askanews) - "Abbiamo voluto pensare a Carolina per riconoscenza, per gratitudine per questa meravigliosa carriera che ha fatto": così il presidente del Coni, Giovanni Malagò, ha annunciato e motivato la scelta di Carolina Kostner come portabandiera azzurra alla cerimonia di chiusura dei Giochi olimpici invernali di PyeongChang. Un omaggio a tutta la sua carriera e un auspicio perché ...

 
Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

Malagò: Olimpiadi al femminile, per le donne ancora più difficile

PyeongChang (askanews) - "Medaglie che hanno ancora più valore a fronte delle maggiori difficoltà che nel nostro Paese le donne continuano ad avere per poter fare sport a livelli importanti". In questo modo il presidente del Coni Giovanni Malagò ha voluto rendere omaggio alle molte medaglie conquistate da atlete nei Giochi invernali di PyeongChang.

 
Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

Olimpiadi, Malago: dieci medaglie, prossima volta ancora meglio

PyeongChang (askanews) - Il presidente del Coni, Giovanni Malagò, da PyeongChang ha tracciato un bilancio della spedizione italiana alle Olimpiadi invernali sudcoreane. Dieci medaglie, di cui tre d'oro, "un risultato per il quale tutti avremmo firmato prima di partire". Un risultato che migliora quelli degli ultimi Giochi invernali e che ora, per le prossime edizioni, ci impone di fare ancora ...

 
I tanti universi del Fuseum

Alla scoperta dell'arte

I tanti universi del Fuseum

In mezzo al verde e alla natura di Montemalbe, bella collina di Perugia, da una casa museo s’alza il richiamo di una nuova stagione. Quella casa è l’universo dei tanti ...

23.02.2018

Ritmo e adrenalina, c'è Caparezza

In concerto

Ritmo e adrenalina, c'è Caparezza

Qualcuno si ricorderà quella notte d’inverno di quattordici anni fa. Metà gennaio del 2004, giorno più giorno meno. A Perugia c’era ancora il Norman, e il più delle volte i ...

23.02.2018

Ultimo e Moro, passaggio in Umbria

Dal palco dell'Ariston

Ultimo e Moro, passaggio in Umbria

L’eco di Sanremo 2018 si fa sentire. Con l’arrivo di due big. Mercoledì 28 febbraio alle 17.30 il centro commerciale Quasar Village di Ellera di Corciano ospiterà il ...

23.02.2018