I ritratti ufficiali di Barack e Michelle Obama a Washington

Alla National Portrait Gallery, realizzati da afroamericani

13.02.2018 - 12:30

0

Roma, (askanews) - Svelati i ritratti ufficiali di Barack Obama e di Michelle alla National Portrait Gallery dello Smithsonian a Washington. Quello dell'ex predisente Usa entra di diritto nella "Stanza dei presidenti" americani, un rito di passaggio obbligato per gli ex inquilini della Casa Bianca.

Il quadro dell'ex presidente, ritratto seduto su una sedia in mezzo a un cespuglio con foglie e fiori, tra cui il crisantemo, fiore ufficiale della sua città, Chicago, il gelsomino, per ricordare dove ha passato la sua giovinezza, le Hawaii, e il giglio blu, tipico del Kenya, patria di suo padre, è stato realizzato da Kehinde Wiley, mentre quello della ex first lady, con abito bianco e nero, seduta davanti a uno sfondo celeste, da Amy Sherald. I due pittori, entrambi afroamericani, li hanno svelati insieme ai coniugi Obama in una cerimonia a cui hanno preso parte ospiti illustri come l'attore Tom Hanks e il regista Steven Spielberg

"Penso a tutti i giovani, in particolare ai ragazzi e alle ragazze di colore che verranno qui e guarderanno con ammirazione

il ritratto di qualcuno che gli assomiglia appeso alle pareti di questa grande istituzione americana" ha detto Michelle.

"E io so bene l'impatto che questo avrà sulla loro vita, perché io sono stata una di quelle ragazze e se penso alle generazione future e alle passate allora dico Wow.... Che incredibile viaggio abbiamo fatto insieme in questo Paese".

E Barack, da gentleman, riferendosi all'autrice del ritratto della moglie ha aggiunto:

"Amy voglio ringraziarti di cuore, sei riuscita a catturare in modo spettacolare la grazia, la bellezza, l'intelligenza, il fascino e il calore della donna che amo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Trump cancella incontro con Kim, Nordcorea: pronti a dialogo

Trump cancella incontro con Kim, Nordcorea: pronti a dialogo

Washington, (askanews) - Troppa ostilità da parte di Pyongyang negli ultimi giorni, nessuna base per arrivare a un risultato positivo. Per questo, il presidente statunitense Donald Trump ha deciso di cancellare l'incontro con il leader nordcoreano Kim Jong Un in programma a Singapore il 12 giugno. "Se e quando Kim Jong Un deciderà di avviare un dialogo e azioni costruttive, io aspetto. Nel ...

 
Appendino a San Pietroburgo: via subito sanzioni a Russia

Appendino a San Pietroburgo: via subito sanzioni a Russia

San Pietroburgo, (askanews) - Le sanzioni alla Russia vanno eliminate al più presto perché per le aziende italiane hanno rappresentato un danno notevole. E stato questo il messaggio arrivato dal Forum economico di San Pietroburgo dove è stata ospite la sindaca di Torino, Chiara Appendino, esponente del Movimento 5 Stelle che, insieme alla Lega, ha proprio lo stop alle sanzioni alla Russia tra i ...

 
Governo, Starace: calo mercati fisiologico, non vedo fine Europa

Governo, Starace: calo mercati fisiologico, non vedo fine Europa

San Pietroburgo, 25 mag. (askanews) - La flessione dei mercati rispetto al governo nascente è "fisiologica". Il numero uno di Enel, Francesco Starace, non vede con particolare preoccupazione quello che sta succedendo, perchè non sarà la fine dell'Europa. Si tratta piuttosto di aspettare e di vedere che direzione il nuovo esecutivo vorrà prendere. "Non sono particolarmente preoccupato - ha detto ...

 
Libia, Dengov: prematuro indicare ora i tempi per le elezioni

Libia, Dengov: prematuro indicare ora i tempi per le elezioni

San Pietroburgo, (askanews) - Per la Russia è prematuro indicare termini di tempo precisi per le elezioni in Libia. Noi non abbiamo mai insistito perché fossero indicati dei termini di tempo precisi per le elezioni - ha dichiarato ad Askanews il capo del gruppo di contatto russo per la crisi libica, Lav Dengov, a margine del Forum economico di San Pietroburgo - ho detto più volte che è prima di ...

 
I My Mine presentano il nuovo album

I My Mine

Italo disco

I My Mine presentano il nuovo album

Venerdì 25 maggio i My Mine presenteranno al Mishima di Terni il nuovo album “83-18” che rappresenta il loro ritorno sulla scena della musica elettronica. La band simbolo ...

24.05.2018

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Il film diretto e interpretato da Alberto Sordi sarà proiettato in versione restaurata al Morlacchi

Fumo di Londra torna a Perugia in 4k

Alberto Sordi in Fumo di Londra è Dante Fontana, antiquario con il negozio in corso Vannucci, a pochi passa da piazza IV Novembre. Era il 1966 e Sordi, per la prima volta ...

23.05.2018

Marco Bocci torna a casa

Marco Bocci a casa

Marsciano

Marco Bocci torna a casa

“E finalmente casa dolce casa”. Con un post su Instagram Marco Bocci comunica ai suoi fan la bella notizia e aggiunge diversi hashtag sul suo stato di salute: ...

22.05.2018