Il Carnevale di Rio raccontato ai sordi in Tv in lingua dei segni

Per la prima volta i suoni cedono il posto alle emozioni

13.02.2018 - 10:30

0

Rio de Janeiro (askanews) - Per la prima volta nella storia, lo strabiliante carnevale di Rio de Janeiro, in Brasile, viene raccontato anche alle persone audiolese attraverso la lingua dei segni da un canale televisivo specializzato: Tv Ines. L'obiettivo è trasmettere anche a chi non può sentire l'emozione di questo grande spettacolo fatto di colori, vibrazioni e tanti decibel.

"Molte persone parlano della samba - racconta il giornalista Aulio Nobrega - e anche i sordi vogliono saperne di più per questo abbiamo pensato che fosse importante venire qui per capire meglio il carnevale, spiegare i temi scelti dalle varie scuole, raccontare le storie; i sordi hanno bisogno di sapere tutto questo nel linguaggio dei segni".

"Ovviamente io non sento nulla - ha continuato - però percepisco le vibrazioni, è una sensazione che mi scorre sulla pelle, una forza che va su e giù per la schiena".

Secondo le statistiche sono più o meno 10 milioni le persone sorde in Brasile, con un tasso in progressiva crescita. Aulio e Tv Ines hanno deciso, per questo, di raccontare anche a loro il tripudio di gioia del sambodromo, dove in ogni sfilata ci sono almeno 3mila ballerini provenienti da tutto il Paese, accolti dal tifo di oltre 70mila appassionati. Non tutti, infatti, riescono a leggere i sottotitoli nei video e quindi c'è bisogno che qualcuno spieghi loro le immagini in lingua dei segni.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

Il veliero Hermione salpa dalla Francia, fa rotta verso l'Africa

La Rochèlle (askanews) - Il veliero Hermione ha ripreso il largo. La replica dello storico tre alberi, che nel 1780 partì dalla Francia con a bordo il generale Lafayette per sostenere la causa degli indipendentisti dei futuri Stati Uniti d'America, ha lasciato il porto di la Rochelle, in Francia. Il veliero è diretto a Tangeri, in Marocco, prima tappa di un viaggio di quattro mesi e mezzo ...

 
Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Cisgiordania, Israele installa le case nelle nuove colonie

Gerusalemme (askanews) - Israele ha iniziato a installare le prime abitazioni in un nuovo insediamento in Cisgiordania, il primo dopo 25 anni. I camion sono arrivati nel sito che si chiamerà Amichai, dove sono state posate le prime case prefabbricate, una decina. Nel giro di un mese, qui, dovrebbero installarsi una quarantina di famiglie israeliane evacuate dal sito illegale di Amona.

 
Perù, autobus precipita in una scarpata: almeno 35 morti

Perù, autobus precipita in una scarpata: almeno 35 morti

Lima (askanews) - Almeno 35 persone hanno perso la vita in un incidente stradale nel Sud del Perù, nella regione di Arequipa: dopo aver lasciato l'autostrada, un autobus ha imboccato una strada di montagna ed è uscito di strada, precipitando per oltre 80 metri in una scarpata. Altri 20 passeggeri sono rimasti feriti e sono stati trasportati nel vicino ospedale di Camana. L'autobus, dell compagnia ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018