Sem&Stenn, dopo X Factor presto un album e poi il tour

Il duo a Bologna per evento Intesa San Paolo

15.11.2017 - 15:00

0

Bologna (askanews) - "È la mia prima volta a Bologna. Siamo affezionatissimi di Bologna perché qui abbiamo tantissimi amici. È una città che mi ispira tanto e non vediamo l'ora di provare la nostra prima cena bolognese". Salvatore, siciliano d'origine, e Stefano, bergamasco, in arte Sem&Stenn, l'hanno presa con filosofia e nonostante l'eliminazione all'ultima puntata di X Factor sono pronti a dedicare tutte le proprie energie per realizzare la passione di sempre: la musica, il canto e lo spettacolo. E proprio da Bologna - dove dopo Torino e Cremona ha fatto tappa il progetto di Intesa San Paolo "Diamo spazio alle passioni" - hanno incontrato fan e amici.

"Ci siamo ripresi un po' dallo choc dell'eliminazione - hanno detto - e stiamo lavorando ai nostri progetti post X Factor. Abbiamo un album pronto, che uscirà molto presto. Il single arriverà prestissimo e poi c'è un tour alle porte. Annunceremo tutto nel giro di pochi giorni".

Accanto a Sem&Stenn tutto lo staff di Intesa Sanpaolo, main sponsor per il secondo anno consecutivo di X Factor 2017, che ha trasformato la filiale di via Marconi a Bologna in un vero e proprio palcoscenico. Laura Vessichelli, Direttore Commerciale Personal Emilia Romagna, Marche, Abruzzo e Molise Intesa Sanpaolo. "Questa - ha spiegato - è una delle filiali strutturate e concepite secondo un nuovo modello di servizio che mette a disposizione una piazza, uno spazio di condivisione, dove i clienti si possono sentire a casa, condividere spazi di lavoro, di riflessione, di attesa e in fondo anche di commercializzazione e consulenza".

E in filiale, a Bologna, prima della performance di Sem&Stenn che hanno interpretato alcune canzoni delle più note band del momento, l'arpista Micol Picchioni ha incantato il pubblico riproponendo in chiave contemporanea con arpa celtica elettroacustica i brani dei finalisti della scorsa edizione del programma di intrattenimento. Laura Vessichelli spiega i motivi che hanno convinto Intesa Sanpaolo a spendersi nel progetto "Diamo spazio alle passioni": "La filosofia della condivisione - ha detto - è sulla base del principio ispiratore delle nostre iniziative commerciali e culturali. In questo ambito va inteso il progetto di sharing music che, attraverso X Factor permette a Intesa Sanpaolo di avvicinarsi ancora di più al mondo dei giovani condividendo le loro aspirazioni, le loro passioni e anche valorizzando i talenti".

Talenti che Salvatore e Stefano certamente vogliono mettere a frutto, a partire dall'esperienza appena vissuta nel talent show di Sky. "Quest'esperienza è stata molto positiva e anche molto formativa. Abbiamo avuto la possibilità di lavorare con tantissimi professionisti di livello enorme che ci hanno insegnato molto. Abbiamo comunque preso il positivo che potevamo prendere da quest'esperienza, quindi siamo molto contenti", hanno concluso.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Francia, in stato di fermo il miliardario Bolloré

Francia, in stato di fermo il miliardario Bolloré

Parigi, (askanews) - Il miliardario francese Vincent Bolloré è stato fermato a Nanterre per "corruzione di funzionari pubblici stranieri" in riferimento a due vicende a Lomé in Togo e a Conakry in Guinea. I magistrati sospettano che il leader del gruppo Bolloré abbia facilitato l'ascesa al potere di leader africani fornendo consulenze e servizi di comunicazione a prezzo inferiore al mercato. Lo ...

 
Salute

I 60 anni di Enterogermina, farmaco icona Made in Italy

Il probiotico italiano prodotto nello stabilimento Sanofi di Origgio (Varese) festeggia il suo sessantesimo compleanno in un momento di grande fermento per gli studi sul microbiota umano, la flora batterica intestinale. Mantenerla in equilibrio è fondamentale per il benessere dell’intero organismo

 
Cena glamour per Trump e Macron, le first lady rubano la scena

Cena glamour per Trump e Macron, le first lady rubano la scena

Mount Vernon (Virginia), (askanews) - Lo sfarzo di Mount Vernon, la dimora storica di George Washington in Virginia, una cena a base di agnolotti e sogliola di Dover, l'eleganza delle due first lady Melania e Brigitte - la prima in nero, la seconda in giallo - e soprattutto il feeling tra i due presidenti Donald Trump ed Emmanuel Macron. Due ore di convivio, durante le quali a rubare la scena ...

 
Altro

Attesa finita, tornano gli Avengers

Esce domani 25 aprile Avengers: Infinity War. Nuovo attesissimo film Marvel che arriva nelle sale in concomitanza con il decimo anniversario dei Marvel Studios. Il terzo capitolo degli Avengers e diciannovesimo sarà distribuito in circa 900 copie da The Walt Disney Company Italia. Gli Avengers si sono divisi in due fazioni durante la Guerra Civile, inoltre Hulk e Thor erano impegnati tra lo ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018