Gentiloni: grazie a Open Fiber la banda ultralarga a Campli

Comune simbolico colpito dal sisma e in area fallimento mercato

14.11.2017 - 15:00

0

Campli (Te), (askanews) - Open Fiber porta la fibra a Campli, comune italiano colpito dal terremoto dell'ottobre 2016. Un cantiere dal forte valore simbolico. Campli rappresenta da un lato tutti i cantieri già aperti da Open Fiber nell'ambito del primo bando di gara di Infratel per la banda ultralarga nelle aree a fallimento di mercato, che sono già 26, e dall'altro la volontà di arrivare nelle zone terremotate per far emergere la vicinanza, del governo impegnato nella ricostruzione ma anche per scommettere sul futuro, come ha sottolineato il premier Paolo Gentiloni arrivato a Campli per inaugurare il cantiere.

"Campli è uno dei comuni colpiti dal terremoto è uno dei comuni del cratere ed è credo di straordinaria importanza dire grazie a chi ha lavorato a Open Fiber, ai suoi ingegneri, ai suoi tecnici, alle maestranze nei cantieri senza i quali non si fanno queste operazioni e queste innovazioni, dirgli grazie perchè lo hanno fatto esattamente qui. (Taglio) Ma questo lavoro nelle zone del cratere lo si fa anche scommettendo e investendo sul futuro. Open fiber che apre il suo cantiere e che dà il via alla banda ultralarga a Campli è esattamente questo. É l'impegno dell'Italia perchè nelle zone colpite dal terremoto sia parli del futuro e si lavori per il futuro oltre che lavorare sull'emergenza e sulle difficoltà e sulla ricostruzione. Guardiamo al domani per fare forti le aree colpite dal terremoto".

Campli è una delle prime tappe di un processo nelle aree a fallimento di mercato che orterà Open Fiber ad aprire cantieri su tutto il territorio italiano per colmare il digital divide delle zone finora non raggiunte dalla fibra come ha spiegato l'ad, Tommaso Pompei.

"Oggi lavoriamo su un'ottantina di città dei cluster A e B, così detti a successo di mercato e abbiamo già collehato poco meno di 2 milioni e mezzo di unità abitative eoggi siamo partiti, da qualeche giorno con la realizzazione della rete in fibra nell'ambito delle commesse statali e qundi dedicate alle zone a fallimento di mercato. Siamo partiti da Campli oggi ci sono 25, 28 cantieri aperti in altre località arriveremo ad avere 3 o 400 cantieri aperti nel giro di pochissimi mesi".

L'importanza della fibra a Campli prima che in altre grandi città come Roma è stata sottolineata dal presidente di Open Fiber, Franco Bassanini. "A Campli arriverà la fibra nelle case prima che in molti quartieri di Roma, sarà possibile scaricare in film in pochi secondi e aprire alle imprese gli strumenti per l'export".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Le cheerleaders nordcoreane ballano al suono della loro banda

Pyeonchang (Corea del Sud), (askanews) - Sono state la principale attrazione nordcoreana durante le storiche olimpiadi invernali di Pyeonchang in Corea del Sud, che hanno segnato un timido disgelo in nome dello sport fra le due Coree: la squadra di cheerleaders della Corea del Nord ha ballato al suono della sua banda per la gioia di centinaia di persone accorse a vederle sventolando la bandiera ...

 
Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Manifestazione pro-curda a Roma contro attacco turco su Afrin

Roma, (askanews) - Alcune centinaia di persone hanno sfilato per la strade di Roma in una manifestazione organizzata dalla rete Kurdistan Italia per protestare contro l'operazione militare turca sulla città di Afrin, in Siria. I manifestanti, partiti da piazza dell'Esquilino hanno percorso via Cavour diretti verso via dei Fori Imperiali. Il corteo si è svolto in contemporanea con una analoga ...

 
Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, Merola: poteva andar peggio, vince l'ordine democratico

Bologna, (askanews) - "Siamo in un paese democratico" quindi è giusto consentire anche a Forza Nuova di organizzare comizi in vista del voto del 4 marzo. Ma ieri a Bologna le regole sono state fatte rispettare e ha vinto l'ordine democratico. Non ci sono vincitori né vinti". Ne è convinto il sindaco di Bologna del Pd Virginio Merola che ha commentato così i disordini di ieri in città, dopo il ...

 
Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

La mostra

Da Raffaello a Canova fino a Balla, a Perugia cento capolavori riportati alla luce

Per capire fino in fondo il prestigio dell'Accademia di San Luca bisogna partire dai suoi depositi. E' uno dei rari posti al mondo dove in magazzino si può trovare anche un ...

17.02.2018