Politi, SixthContinent: col profit sharing la spesa ha più valore

Al via la piattaforma per acquisti con accumulo di credito

14.11.2017 - 13:30

0

Milano (askanews) - Partenza ufficiale in Italia per SixthContinent.com, la nuova piattaforma e-commerce che introduce una formula innovativa di fare compere risparmiando. Fabrizio Politi, ideatore e fondatore di SixthContinent, in questa intervista presenta caratteristiche, vantaggi e prospettive del nuovo modo di fare acquisti.

D - SixthContinent è la nuova piattaforma di shopping card digitale: man mano che l'utente fa acquisti accumula crediti che consentono poi un risparmio fino al 50% sulle successive shopping card. In concreto come funziona la piattaforma, come interagisce l'utente?

R - "E molto semplice: l'utente si registra su SixtContinent, acquista le gift card, i buoni benzina, i buoni per i supermercati con i quali andrà a pagare i suoi soliti acquisti. Perché lo fa? Perché ha a disposizione un credito extra nella sua vita per comprare questi coupon e queste carte prepagate. Quindi su SXC con i crediti in più che si trova può acquistare le shopping card di qualsiasi brand di qualsiasi servizio o prodotto che già paga nella sua vita. Ad esempio abbiamo in Italia più del 90 per cento delle stazioni di carburante; abbiamo l'80 per cento dei supermercati; persino la possibilità di pagare i bollettini RAV e MAV".

D - Può farmi un esempio?

R - "Ipotizziamo che l'utente abbia già deciso di acquistare un paio di pantaloni della Carrera Jeans. Anziché acquistarlo direttamente in negozio, o sul loro sito, prima passa da SixthContinent e acquista una shopping card Carrera Jeans che utilizzerà poi per andare a pagare il suo acquisto online o nei negozi. Il vantaggio dell'utente è che SixthContinent lo premia. Per esempio: se ha acquisto una card da 100 euro per gli acquisti da Carrera, SXC lo premia con 20 euro. A questo punto l'utente ha 20 euro in più che può spendere come vuole: per fare benzina, per comprare un buono per lo shopping online, o una card per il supermercato. Quindi con i suoi semplici acquisti ottiene dei crediti con i quali compera altre carte anche per pagare beni primari. Quindi comprando un paio di jeans ho 20 euro per far benzina: è eccezionale".

D - Con questo meccanismo la piattaforma si configura anche come un progetto di profit sharing, ma come è sostenibile poi il modello di business?

R - "E molto semplice: come tutti gli e-commerce tradizionali abbiamo un profitto per ogni transazione. Anziché tenere il centro per cento del profitto nelle nostre mani, il 70 per cento lo dividiamo tra gli utenti: solitamente il 50% del profitto di ogni singola transazione lo diamo come credito premio all'utente che ha effettuato l'acquisto; il 20 per cento lo dividiamo in parti uguali tra tutti gli utenti; un credito che viene distribuito tutte le mattine in tutto il mondo. Più utenti ci sono, più noi riusciamo a ottenere delle condizioni commerciali che permettono di aumentare questo volume: più quantità di denaro c è, più gli utenti ricevono".

D - SixthContinent nasce prima in altri Paesi, con quali risultati? E cosa portiamo in Italia da queste esperienze?

R - "SXC è attivo negli Stati Uniti, dove poi c è la sede della società, in India, e adesso siamo partiti con la pubblicità anche in Italia. L esperienza test in Italia è stata eccezionale, quando ancora non eravamo ufficialmente partiti già 15mila persone facevano acquisti ricorrenti tutte le settimane su SXC. La differenza tra Usa e Italia è che negli Stati Uniti l utente appena si iscrive inizia fare acquisti immediatamente; in Italia attende qualche giorno o qualche settimana, ma poi i risultati sono ottimi anche qua".

D - Quali sono gli obiettivi di business sul mercato italiano?

R - "Per quanto riguarda gli obiettivi italiani, stiamo lavorando per raggiungere un milione di utenti entro dicembre 2018 e il fatturato dovrebbe superare i cento milioni. Considerando che il 20 per cento del fatturato viene ridistribuito come credito premio agli utenti, significa che gli utenti italiani hanno a disposizione e l opportunità su SixthContinent di dividersi 20 milioni in crediti per avere un extracredito nella loro vita".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Umbria Jazz: Perugia invasa da giovanissimi per i Chainsmokers

Umbria Jazz: Perugia invasa da giovanissimi per i Chainsmokers

Perugia (askanews) - E' stata la serata elettro-pop più dance della manifestazione regina del Jazz d'Europa: l'esibizione dei Chainsmokers ha fatto registrare un pienone di giovanissimi all'Arena Santa Giuliana di Perugia, nell'ambito della 45esima edizione di Umbria Jazz. Quella di Perugia è stata anche l'unica tappa italiana del duo dei record che ha dominato tutte le classifiche internazionali ...

 
Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Rampelli FdI PA abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud Il rapporto del Cnel a Montecitorio, 'Relazione annuale sui livelli e la qualita' dei servizi offerti dalle pubbliche amministrazioni centrali e locali alle imprese e ai cittadini', con il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, il ministro della P.a. Giulia Bongiorno, il presidente ...

 
Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Rampelli FdI PA abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud Il rapporto del Cnel a Montecitorio, 'Relazione annuale sui livelli e la qualita' dei servizi offerti dalle pubbliche amministrazioni centrali e locali alle imprese e ai cittadini', con il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, il ministro della P.a. Giulia Bongiorno, il presidente ...

 
Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

Rampelli (FdI): ''PA, abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud''

(Agenzia Vista) Roma, 18 luglio 2018 Rampelli FdI PA abbattere divario digitalizzazione fra Nord e Sud Il rapporto del Cnel a Montecitorio, 'Relazione annuale sui livelli e la qualita' dei servizi offerti dalle pubbliche amministrazioni centrali e locali alle imprese e ai cittadini', con il vicepresidente della Camera Fabio Rampelli, il ministro della P.a. Giulia Bongiorno, il presidente ...

 
Quelli dei Massive Attack

Umbria Jazz 2018

Quelli dei Massive Attack

La lunga notte dei Massive Attack all'Arena Santa Giuliana per Umbria Jazz fra tanta musica, effetti speciali e un'abbondante pioggia che non ha fermato entusiasmo e note ... ...

17.07.2018

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

Umbria Jazz

Massive Attack: concerto bagnato, concerto fortunato

L'acquazzone che si è abbattuto per qualche minuto sull'arena Santa Giuliana di Perugia non ha scoraggiato assolutamente il popolo di Umbria Jazz e l'attesissimo concerto ...

17.07.2018

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Il festival

Umbria Jazz, il pubblico dei Massive Attack più forte della pioggia

Poco dopo le 22 la luna si oscura e nubi nere scatenano un acquazzone sul popolo dei Massive Attack, all'arena Santa Giuliana. Hanno partecipato in tanti, sia sulle gradinate ...

16.07.2018