Libia, centinaia di corpi dei jihadisti da un anno in container

In attesa di sapere quale sarà il loro destino

14.11.2017 - 13:00

0

Misurata (Libia), 14 nov. (askanews) - Una lunga fila di container con centinaia di cadaveri dentro. Sono i corpi di combattenti dello Stato Islamico rimasti insepolti da un anno nella città libica di Misurata.

"Ogni container contiene 50 cadaveri", ha spiegato Ali Tuwaileb, responsabile del complesso ad alta sicurezza contro il crimine organizzato.

L'obitorio improvvisato ospita circa 700 salme, accumulate dall'inizio degli scontri con l'Isis in Libia e da quando nel dicembre del 2016 i jihadisti sono stati cacciati da Sirte, il bastione dello Stato Islamico nel Paese.

Per mancanza di strutture, altre centinaia di corpi di jihadisti sono stati abbandonati sotto le macerie a Sirte. Secondo il responsabile del centro si trattarebbe di 1.500-2.000 corpi sepolti nella città.

"Ciascuna sacca (con i corpi) è stata classificata e numerata. Ciascun corpo ha il suo file, con il campione di Dna, documenti o segni riconoscibili" - ha spiegato - e tutti i documenti sono stati trasferiti alla Procura generale di Tripoli per decidere il destino delle salme. Secondo i documenti trovati la maggior parte dei combattenti Isis provenivano dalla Tunisia, dall'Egitto e dal Sudan. Sul destino dei cadaveri, se sotterrarli e dove, deve decidere il procuratore generale di Tripoli. Ma in un anno non si è mai pronunciato. D'altra parte nessuno, in Libia o dall'estero, ha reclamato i corpi dei jihadisti caduti.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Mogherini "preoccupata" per l'offensiva turca in Siria

Mogherini "preoccupata" per l'offensiva turca in Siria

Bruxelles, (askanews) - La responsabile della politica Estera dell'Ue, Federica Mogherini, ha espresso la sua "estrema preoccupazione" per l'operazione militare avviata dalle forze armate turche contro le milizie curdo-siriane dell'Ypg nel nord della Siria. "Sono estremamente preoccupata e discuterò la questione con i nostri interlocutori turchi. Il ministro degli Affari europei Celik sarà a ...

 
Gli U2 a Barcellona bono

Gli U2 a Barcellona

MUSICA

U2, fissata la tappa italiana. Quando e dove comprare i biglietti

Gli U2 tornano in Europa: l’appuntamento con i fan italiani è fissato per l’11 e 12 ottobre 2018 al Mediolanum Forum di Assago (Milano). L’eXPERIENCE + iNNOCENCE Tour, dopo ...

16.01.2018

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

Lutto nel mondo della musica

Morta Dolores OʼRiordan, frontwoman dei Cranberries

La frontwoman dei The Cranberries, Dolores O'Riordan, è morta all'età di 46 anni. La cantante era a Londra per una breve sessione di registrazione. Nel 2017 il gruppo aveva ...

15.01.2018

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Cinema

DiCaprio nel nuovo film di Tarantino su Charles Manson

Leonardo DiCaprio e Quentin Tarantino di nuovo insieme. La star di Hollywood sarà nel cast del nuovo film del regista dopo aver collaborato nel 2012 per Django Unchained. Sul ...

13.01.2018