In piazza per Ius soli, Boldrini: grave errore se non si approva

Associazioni e insegnanti ricevuti alla Camera dalla Presidente

13.10.2017 - 21:00

0

Roma, (askanews) - Associazioni, sindacati, insegnanti e studenti: tutti in piazza Montecitorio per chiedere al Parlamento di approvare in questa legislatura lo Ius soli, la legge che dà diritto alla cittadinanza ai minori figli di stranieri regolari che abbiano completato un ciclo di studi nelle scuole italiane. E a favore della quale il senatore Manconi ha promesso un digiuno a staffetta. Musica, balli, laboratori di disegno con il vignettista Vauro. E in tanti sottoscrivono la legge di iniziativa popolare per la cittadinanza promossa dai Radicali.

L'appello a varare subito lo Ius soli è raccolto dalla presidente della Camera Laura Boldrini, da tempo impegnata a favore del provvedimento, approvato da Montecitorio ma per ora bloccato in Senato. Ricevendo nel suo studio una delegazione dei manifestanti, Boldrini ha ammonito sul fatto che non approvare la legge per calcoli elettorali sarebbe un grave errore di subalternità politica: "Bisogna fare sul serio, non possiamo deludere ed escludere perchè l'esclusione non porta a nulla di buono nella società".

Piuttosto, va spiegato meglio il contenuto del provvedimento: visto che la legge non prevede che chi nasce in Italia diventi italiano: "Questo è il primo grande equivoco su cui bisogna fare chiarezza. Altri equivoci alimentati è che chiunque arriva in Italia diventa italiano o che si fa per fare una grande sanatoria: non è vero. Questa legge vuole includere su chi di fatto è già parte di questo paese: ci sono condizioni, è a tappe, è una legge equilibrata, una sintesi di esigenze e sensbilità diverse".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Grande Guerra: a Ossana in mostra i reperti trovati sui ghiacciai

Grande Guerra: a Ossana in mostra i reperti trovati sui ghiacciai

Trento (askanews) - A cento anni di distanza, la Grande Guerra è per molti giovani solo un capitolo da leggere, magari da studiare, nei manuali di Storia. Nel piccolissimo borgo di Ossana nella val di Sole, invece, il sacrificio dei soldati sui due fronti di quella guerra devastante è ancora oggi ricordato e vissuto come un patrimonio della comunità. E qui è stato quindi deciso, con una insolita ...

 
Cultura

l mondo di Don Camillo e Peppone in una mostra che celebra Guareschi

Fino al 15 luglio a Villa Bertelli, Forte dei Marmi, la mostra ‘Don Camillo, Peppone e il crocifisso che parla’ è dedicata all’opera di Giovannino Guareschi. In concomitanza con le celebrazioni del cinquantenario della scomparsa dello scrittore, 70 scatti di Osvaldo Civirani raccontano la preparazione delle scene, i momenti di riposo e di lavoro prima del ciak. Un racconto nel racconto, che ...

 
Altro

Ecco come si tagliano i capelli nello spazio

Come ci si tagliano i capelli in orbita? Ce lo mostra l'agenzia spaziale russa Roskosmos che ha pubblicato sul suo sito web un video nel quale si vede il cosmonauta russo Anton Shkaplerov con una macchina speciale che taglia i capelli al suo collega Alexander Misurkin. Gli astronauti usano una macchina speciale, dotata di un tubo aspirapolvere che non fa disperdere i capelli tagliati a gravità ...

 
Libri, L'Ultima: vera storia dell'Ultima Spiaggia di Capalbio

Libri, L'Ultima: vera storia dell'Ultima Spiaggia di Capalbio

Roma, (askanews) - L'Ultima Spiaggia di Capalbio, uno degli stabilimenti balneari più conosciuti d'Italia, celebra lo storico traguardo dei 30 anni di attività con una raccolta di storie, aneddoti e contributi segnalati o scritti per l'occasione dai clienti. Foto, biglietti, cartoline, ricordi ma anche poesie per una realtà imprenditoriale di successo che non è mai stata soltanto uno stabilimento ...

 
Brad Mehldau, cancellato il concerto

Umbria jazz 2018

Brad Mehldau, cancellato il concerto

Il concerto di Brad Mehldau a Umbria Jazz previsto per il 18 luglio 2018 round midnight al teatro Morlacchi di Perugia è stato cancellato per cause indipendenti dalla volontà ...

23.06.2018

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

St Jacob's Chamber Choir

Grandi festival

Una Sagra musicale di Guerra e Pace

Una Sagra monumentale capace di mostrare tutto il suo valore di patrimonio storico e vivo della città e del territorio. E’ così che organizzatori, istituzioni e il direttore ...

23.06.2018

Musica e teatro in quota

Suoni Controvento prendono forma dallo spazio

Un viaggio negli inferi di monte Cucco seguendo il Caino di George Byron, le sue parole, passo dopo passo, lentamente. Oppure là fuori, nella luce del tramonto, a rivedere un ...

23.06.2018