Ania: 8 case su 10 a rischio,solo 2% assicurato contro catastrofi

Farina: partnership pubblico-privato per gestire ex ante i rischi

13.10.2017 - 17:00

0

Roma, (askanews) - Il pericolo di terremoti e alluvioni è molto elevato in Italia. Quasi otto abitazioni su dieci (ossia il 78%), sono esposte ad un rischio alto o medio alto di terremoto e di fenomeni idrogeologici. Tuttavia l'ombrello assicurativo protegge appena il 2% delle case private. A lanciare l'allarme è l'Ania, associazione nazionale fra le imprese assicuratrici.

Il rischio sismico minaccia il 35% delle abitazioni italiane mentre quello idrogeologico coinvolge il 55%. Nonostante questo solo il 17% delle famiglie è consapevole del pericolo mentre circa l'83% non crede o non sa di essere esposto a rischio catastrofale.

L'Italia è il sesto Paese al mondo per danni subiti da catastrofi naturali: in 20 anni i danni economici hanno toccato quota 58 miliardi di dollari. Ogni anno il settore pubblico interviene per circa 3 miliardi di euro di danni.

Illustrando i dati, il presidente dell'Ania, Maria Bianca Farina, ha sollecitato un cambio di strategia per una gestione preventiva della catastrofi: "vogliamo dare il nostro contributo perchè si arrivi ad una gestione di questi rischi completa e sostenibile e, per questo, riteniamo che sia il momento anche in Italia di attuare un sistema regolamentato. Questo significa una partenrship pubblico-privato per gestire ex ante questi rischi e assicurare a tutti i cittadini nel momento in cui il danno si verifica rimborsi completi, veloci e con procedure trasparenti".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018