Ania: ognuno faccia sua parte per gestione preventiva catastrofi

Uscire dalla logica dell'emergenza

13.10.2017 - 16:30

0

Roma, (askanews) - L'Italia è un Paese molto esposto alle catastrofi naturali e ha bisogno di un cambio di strategia che porti a una gestione preventiva e strutturata dei rischi. Così il presidente dell'Ania, Maria Bianca Farina, presentando uno studio dell'associazione delle imprese assicuratrici.

"Chiediamo a ciascuno di fare la propria parte - dice - noi per primi ci sediamo attorno a un tavolo, mettendo a disposizione competenze, analisi e progetti che abbiamo già elaborato. Poi, tutti gli attori chiave devono, ciascuno dal proprio punto di vista, dare un contributo. Quello che è importante è che si capisca che non è più dilazionabile la gestione di questi rischi sempre in termini di emergenza. Ma bisogna pensare ex ante di predisporre le risorse e le procedure necessarie per prevenire che i rischi si manifestino. E' la cosa più importante - aggiunge Farina - e nel caso invece che questo non si riesca a evitare è necessario intervenire con immediatezza, velocità e trasparenza dando serenità alle persone che, in quelle condizioni, la serenità l'hanno persa".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018