TTG Incontri, Pagnoncelli: italiano fatica a rinunciare a vacanza

Nasce Future4Tourisme, approfondire ragioni scelte viaggiatori

13.10.2017 - 14:00

0

Rimini, (askanews) - "Una cosa che ci ha sempre colpito dal conclamarsi della crisi in poi è stato il fatto che gli italiani faticano a rinunciare alla vacanza". Nando Pagnoncelli, numero uno di Ipsos, al TTG Incontri di Rimini traccia il profilo aggiornato del viaggiatore italiano in occasione della presentazione di Future4Tourisme, osservatorio che oltre ad Ipsos vede in campo i professionisti del marketing e della comunicazione del turismo di BCD Ideas.

"Magari la vacanza la ridefiniscono, adattando la condizione economica alle mete possibili. Ma ci sono anche molti fattori esogeni, che sono legati alle tensioni internazionali, alle calamità naturali. Dunque ci sono anche aspetti legati alla scelta delle destinazioni che hanno al centro il tema del ripiego, pensiamo a quello che sta accadendo sulla sponda meridionale del Mediterraneo e quindi molti scelgono di più l'Italia, compresi tanti italiani - continua Pagnoncelli -. L'altro aspetto rilevante è legato alla destagionalizzazione della vacanza. Nelle rilevazioni dell'osservatorio Future4Tourisme, cinque nel corso dell'anno, emerge come un italiano su due intenda fare già per questo autunno una vacanza. Breve, magari un fine settimana lungo. Però quello che ci interessa sottolineare di più è come a fianco di questa emorme massa di dati, i big data, che danno indicazioni su quelle che sono le scelte dei viaggiatori c'è un deficit di ricerca e di approfondimenti su quelle che sono le motivazioni del viaggio, cioè sulla costruzione del processo che porta a scegliere una vacanza o un viaggio". Da qui Future4Tourisme: "Ci interessa - aggiunge Pagnoncelli - ad esempio sottolineare come pure in presenza di una percentuale elevata di persone che ritengono di fare una vacanza nel prossimo autunno, il 51%, non emerge una meta univoca ma soprattutto non emerge una volontà di pfenotare in anticipo. Tutto questo lascia uno spazio enorme agli operatori del settore che attraverso la comunicazione, offerte personalizzate, riuscendo anche grazie ai big data a capire quali possano essere i pacchetti preferiti. Sullo sfondo c'è comunque un mercato dal potenziale enorme e che andrebbe veramente valorizzato, da un lato in termini di brand del nostro made in Italy e dall'altro come elemento di gratificazione per una popolazione italiana che vive una fase di disillusione e di insoddisfazione, trovando sempre più spesso nelle vacanze un momento di gratificazione forte, per se stessa e per la propria famiglia".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

Elena Mirò, dall'atelier creativo la donna contemporanea di Vanessa Incontrada

'L'atelier', cantiere della creatività per la donna contemporanea, e la nuova collezione Spring/Summer 2018. A presentarli, con Vanessa Incontrada, è Elena Mirò, brand di Miroglio Fashion, con una sfilata nel flagship Store di Piazza della Scala a Milano. La partnership creativa tra Vanessa Incontrada ed Elena Mirò si consolida. "Tutta l'energia che ho assorbito è stata tradotta in idee di ...

 
"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

"Get shorty", arriva su Timvision la serie tv acclamata negli Usa

Roma, (askanews) - Dal libro bestseller di Elmore Leonard, "Get shorty", nel 1995 era stato tratto il celebre film con John Travolta, ma oggi un enorme successo ha riscosso negli Stati Uniti l'omonima serie, che arriva in prima visione assoluta per l'Italia dal 22 febbraio su Timvision. La dark comedy per la tv "Get shorty", di cui vediamo una clip in esclusiva, è diretta da Davey Holmes, già ...

 
Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Siria, orrore a Ghouta: regime uccide 200 civili, 60 sono bambini

Damasco, (askanews) - Un massacro con quasi 200 morti fra i civili, di cui 60 bambini. È il bilancio di tre giorni di bombardamenti incessanti sulla roccaforte ribelle della Ghouta, a Est di Damasco, da parte del regime siriano di Bashar al-Assad. Secondo l'Osservatorio siriano per i diritti umani, con sede in Gran Bretagna, l'attacco ha provocato 17 morti domenica 18, 127 morti lunedì 19 e 50 ...

 
Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Perché la regina di Danimarca sorride ai funerali del marito?

Copenaghen, (askanews) - Circa 60 ospiti si sono stretti attorno alla famiglia reale danese per salutare il principe consorte Henrik, marito della regina Margherita II di Danimarca. Nelle immagini si vede la regina, 77 anni, che scende dall'auto vestita a lutto ma in più di un'occasione la si vede sorridente e quasi allegra. Presenti al funerale i figli della coppia, il principe ereditario ...

 
Scelti gli studenti più belli

Miss e mister 2018

Scelti gli studenti più belli

Un successo lo School Day gran finale 2018. Oltre 2000 le presenze: il pubblico degli istituti delle scuole superiori di Perugia e provincia in occasione del carnevale delle ...

19.02.2018

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

L'intervista

Con Montesano al Lyrick trionfa la romanità

C’è Enrico Montesano sabato 17 e domenica 18 febbraio al teatro Lyrick di Assisi nell'anteprima nazionale del “Conte Tacchia”, commedia in musica, rivisitazione del film del ...

17.02.2018

Arriva Sfera Ebbasta

L'appuntamento

Arriva Sfera Ebbasta

Il Centro Commerciale Collestrada è pronto per un evento d'eccezione: domenica 18 febbraio alle 17 salirà sul palco Sfera Ebbasta, in tour per promuovere "ROCKSTAR" il nuovo ...

17.02.2018