Usa-Canada, Trudeau: lavoriamo per buon accordo su libero scambio

Premier canadese da Trump, negoziati non facili, ma c'è ottimismo

12.10.2017 - 11:00

0

Washington, (askanews) - I negoziati in corso sull'accordo di libero scambio nordamericano restano "difficili" ma, dopo il suo incontro mercoledì alla Casa Bianca con il presidente Donald Trump, il primo ministro canadese Justin Trudeau resta "ottimista" in una soluzione positiva.

"Come sappiamo il quarto round dei negoziati sul Nafta sono in corso qui a Washington e il presidente (Trump, ndr) e io abbiamo ribadito il nostro impegno per lavorare insieme in buona fede e dare a questo accordo un necessario aggiornamento. Milioni di persone hanno beneficiato di Nafta e altri milioni potranno beneficiarne".

"Credo che i canadesi siano consapevoli che l'amministrazione americana e il presidente prendono decisioni che sorprendono di tanto in tanto la gente.

Allo stesso tempo i canadesi si aspettano che noi lavoriamo in un modo ponderato e serio verso un buon accordo. Un buon accordo significa un buon accordo per il Canada ma anche un buon accordo per gli Stati Uniti".

Da parte sua, prima dell'incontro con Trudeau, Trump ha ribadito l'intenzione di Washington di "proteggere i lavoratori" americani. "Vedremo se potremo apportare i cambiamenti di cui abbiamo bisogno... vedremo cosa succede". Riferendosi al suo "buon rapporto personale" con il giovane leader canadese, il presidente Usa ha quindi lasciato intendere che ancora nulla è stato deciso e che la conclusione dell'accordo è una delle ipotesi ancora in campo. Il nuovo accordo deve essere "giusto per i nostri due paesi", ha commentato Trump.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018