50 ambasciatori paralimpici per abbattere le barriere nello sport

Atleti capitanati da Zanardi in tour in scuole e presidi medici

20.09.2017 - 21:00

0

Milano (askanews) - Promuovere lo sport e la cultura dello sport tra i disabili. Con questa mission nascono gli ambasciatori paralimpici italiani, una squadra di 50 medagliati capitanati da Alex Zanardi che promuoverà l'attività sportiva per le persone con disabilità e ne farà conoscere le opportunità. Il tutto attraverso un vero e proprio viaggio nelle scuole, nei presidi sanitari e all'interno delle unità spinali. Il presidente del Comitato italiano paralimpico, Luca Pancalli:

"Io penso che lo sport sia uno straordinario strumento di politica con la P maiuscola per politiche attive sul territorio, per fare crescere il Paese in termini culturali e siccome il Paese non cresce solo quando cresce il Pil l'immagine di campioni a cui è stata data una opportunità è segnale di quella opportunità che noi vorremmo potesse essere data a tutti i ragazzi che non faranno mai sport e affrontano quotidianamente le loro paralimpiadi ben più complicate delle nostre".

L'iniziativa è stata presentata a Milano nell'atrio della Stazione Centrale alla presenza del ministro dello Sport, Luca Lotti

"Noi vogliamo far sì che questi ragazzi che ci renono orgogliosi quando sventolano il tricolore alle Olimpiadi possano diventare un esempio per tantissimi ragazzi che da un letto di ospedalem vedendo le loro imprese, possano immaginare tramite lo sport un futuro diverso".

Tra i campioni paralimpici saliti sul palco allestito in Centrale anche Bebe Vio, la schermitrice veneta campionessa mondiale:

"Siamo una grande squadra che per noi è importante riuscire a portare in giro lo sport, speriamo sempre che ci sia qualche ragazzo giovane che ci veda, qualche atleta disabile che non conosca questi sport. Il nostro scopo è avere sempre più atleti ed è bello".

A sostegno di questa iniziativa del Comitato paralimpico Ferrovie dello Stato che ha ricordato l'impegno del gruppo a favore dei passeggeri con disabilità o mobilità ridotta. L'amministratore delegato di Trenitalia, Orazio Iacono:

"Abbiamo l'obiettivo di fare in modo che tutti possano utilizzare i treni e su questo stiamo lavorando con grande intensità, soprattutto sui treni regionali che sono la maggioranza: a partire dalla primavera 2019 ci saranno 500 nuovi treni che sono già in costruzione".

Tre campioni paralimpici, Bebe Vio, Martina Caironi e Giulio Maria Papi, hanno raggiunto Milano a bordo delle Frecce di Trenitalia, raccontando il viaggio sui social del Cip e di Fs con l'hashtag #cuoreparalimpico.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Milano (askanews) - Nel variegato mondo del prosecco, occupa un posto di eccellenza. Un'eccellenza garantita dal territorio su cui nasce, quelle colline adagiate tra le asperità delle Dolomiti e la laguna veneta. E dalla sapienza degli uomini che qui lo producono da oltre 140 anni. Il Conegliano Valdobbiadene prosecco superiore Docg è il frutto di questo lembo di terra fortunata, 15 Comuni nelle ...

 
Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Roma, (askanews) - Ancora non è troppo tardi per approvare le riforme che farebbero riconsiderare al leader dell'opposizione kenyana Raila Odinga la sua decisione di ritirarsi dalle elezioni presidenziali del 26 ottobre. Lo ha affermato lo stesso Odinga parlando con la stampa dopo le dimissioni di Roselyn Akombe, membro della Commissione elettorale che si è detta convinta della parzialità di ...

 
A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

Ischia, (askanews) - I sette ministri dell'interno delle principali democrazie industrializzate del mondo si incontrano a Ischia per il vertice del G7 su contrasto al terrorismo, anche via web, e lotta ai foreign fighters di ritorno dai territori liberati dall'Isis. In tanti però sono scesi in piazza per chiedere ai grandi politiche diverse e che tutelino i diritti umani. Ecco alcune voci del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017