Di Maio "quasi" solo a primarie M5s, sospese regionarie Sicilia

Saviano provoca; a Roma situazione politica appare tranquilla

19.09.2017 - 21:30

0

Roma, (askanews) - Sul blog di Grillo è stata resa nota la "lista provvisoria" dei candidati per la leadership dell'M5S. Sette cittadini, pressoché sconosciuti, già ribattezzati dagli oppositori i sette nani di Biancaneve (Cicchetti Vincenzo, Fattori Elena, Frallicciardi Andrea Davide, Ispirato Domenico, Novi Gianmarco, Piseddu Nadia, Zordan Marco) sono pronti a sfidare il big Luigi di Maio.

Gli altri big del movimento, tra cui Alessandro di Battista e il leader dell'ala oltranzista Roberto Fico, si sono fatti da parte. Grillo, a Roma da lunedì, sul suo blog ha parlato di primarie vere, non di primarie fiction come accade nel Pd, attirandosi le dure repliche degli esponenti del partito democratico.

Una situazione bulgara, l'ha definita invece Roberto Saviano, che come provocazione si è candidato a premier M5S accanto a Di Maio, con il quale - ha detto - condivide lo status di indagato per diffamazione.

E mentre in Sicilia il risultato delle "regionarie" del Movimento 5 Stelle è stato ufficialmente sospeso, con l'accettazione del ricorso dell'attivista Mauro Giulivi (che era stato escluso dalla lista dei candidati per essersi rifiutato di sottoscrivere un documento del movimento), si complica la campagna elettorale del candidato alla presidenza della Regione Giancarlo Cancelleri, vincitore di queste regionarie, e favorito nel voto del 5 novembre.

La situazione politica appare invece incredibilmente tranquilla a Roma, con la sindaca Virginia Raggi che superato il nubifragio di una settimana fa, ha annunciato la sperimentazione della rete 5G, un accordo siglato con Fastweb, e la preparazione del Piano urbano della mobilità sostenibile (Pums), un piano a cui tutti i cittadini potranno partecipare con consigli e suggerimenti tramite un portale appositamente creato.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Voto in Giappone, Abe chiede l'ok per la riforma costituzionale

Tokyo (askanews) - Shinzo Abe alla prova della verità. Il 22 ottobre in Giappone si vota per la Camera dei rappresentanti, un passaggio importante per il premier nipponico che ha indetto le elezioni anticipate con il doppio obiettivo di ottenere un mandato per la riforma costituzionale e dirottare in ambito sociale l'extragettito che dovrebbe giungere dal 2020 grazie all'incremento della tassa ...

 
Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Conegliano Valdobbiadene superiore Docg, il prosecco eroico

Milano (askanews) - Nel variegato mondo del prosecco, occupa un posto di eccellenza. Un'eccellenza garantita dal territorio su cui nasce, quelle colline adagiate tra le asperità delle Dolomiti e la laguna veneta. E dalla sapienza degli uomini che qui lo producono da oltre 140 anni. Il Conegliano Valdobbiadene prosecco superiore Docg è il frutto di questo lembo di terra fortunata, 15 Comuni nelle ...

 
Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Kenya, Odinga: solo con riforme potremmo partecipare ad elezioni

Roma, (askanews) - Ancora non è troppo tardi per approvare le riforme che farebbero riconsiderare al leader dell'opposizione kenyana Raila Odinga la sua decisione di ritirarsi dalle elezioni presidenziali del 26 ottobre. Lo ha affermato lo stesso Odinga parlando con la stampa dopo le dimissioni di Roselyn Akombe, membro della Commissione elettorale che si è detta convinta della parzialità di ...

 
A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

A Ischia al via il G7 dei ministri dell'Interno tra le proteste

Ischia, (askanews) - I sette ministri dell'interno delle principali democrazie industrializzate del mondo si incontrano a Ischia per il vertice del G7 su contrasto al terrorismo, anche via web, e lotta ai foreign fighters di ritorno dai territori liberati dall'Isis. In tanti però sono scesi in piazza per chiedere ai grandi politiche diverse e che tutelino i diritti umani. Ecco alcune voci del ...

 
Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Il fatto

Marco Della Noce rovinato dalla separazione: il comico di Zelig ora vive in auto

Dalla fame all'indigenza. E' la storia di Marco Della Noce, celebre comico di Zelig. Il cabarettista, del quale è impossibile dimenticare il personaggio di Oriano Ferrari, ...

19.10.2017

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

"Il collegio 2"

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano

Avventura televisiva finita per Dimitri Tincano, il quindicenne ternano che ha partecipato al reality di Raidue "Il collegio 2". Il ragazzo è arrivato all'ultima puntata, ma ...

18.10.2017

Berlusconi VS Sorrentino

Film e polemiche

Berlusconi VS Sorrentino

Dalla conferenza per appoggiare il referendum sull'autonomia in Lombardia e Veneto, Silvio Berlusconi coglie l'occasione di rispondere a una domanda sul nuovo film di Paolo ...

18.10.2017