The Jackal, con "Addio fottuti musi verdi" il salto al cinema

Il collettivo napoletano presenta il primo film

17.07.2017 - 20:00

0

Roma, (askanews) - Dopo il web i The Jackal puntano a conquistare il cinema. Il collettivo di videomaker e attori napoletani che da 10 anni diverte con webseries come "Lost in Google", ironizza con i filmati Youtube sugli effetti della serie Gomorra, prende in giro vizi e manie degli italiani, a Giffoni ha presentato il primo film. Si intitola "Addio fottuti musi verdi", e l'idea di base è fino a dove ci si può spingere per cercare un lavoro. La risposta è: lo spazio.

"Abbiamo cercato di assecondare tutti i desideri che avevamo sin da ragazzini, cioè abbiamo sempre visto film fantascientifici, perché non provarci a portarli in Italia con un film semi-action, perché è quello che si poteva fare, ecco".

Il regista è Francesco Ebbasta, che garantisce che lo stile The Jackal è rispettato. "E' molto divertente il film, nonostante l'abbiamo visto 700 volte ti confesso che ci sono scene che continuano a far ridere e fanno ridere all'infinito secondo me. E' molto molto divertente ed è anche molto fica la componente action che ci siamo giocati. Quindi è lo stile The Jackal portato sul grande schermo".

La loro web serie di fantascienza sul web ha avuto 3 milioni di visualizzazioni, per il risultato sul grande schermo un po' d'ansia c'è. "Io ho un'ansia incredibile, non so Alfredo. No, vabbè', mi spaventa molto meno ora che abbiamo finito riprese, montaggio, quello è stato davvero difficile. Effettivamente vedendo il prodotto finale, c'è stato un lungo periodo di montaggio, postproduzione, quindi vedendo il prodotto finale siamo un po' più.. Ma abbiamo sempre l'ansia. Siamo molto curiosi di capire come verrà preso questo film".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

La denuncia di Oxfam: in Siria è emergenza ma gli aiuti calano

Roma, (askanews) - Dalla comunità internazionale ancora una volta non è arrivato ciò che serviva davvero per garantire un futuro al popolo siriano. È la denuncia di Oxfam, all'indomani della sesta conferenza di Bruxelles sulla crisi. "Nonostante le preoccupazioni espresse dai diversi governi a Bruxelles per la crescente ondata di violenze in Siria, le dichiarazioni d'intenti non si tradurranno in ...

 
I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

quinta edizione

I grandi dell'immaginario protagonisti a Encuentro

La quinta edizione di Encuentro, in programma a Perugia e Terni dal 2 al 6 maggio, sarà quella dei grandi immaginari che si incontrano e dialogano tra loro. La letteratura in ...

24.04.2018

Don Matteo, la 12esima serie si farà

Spoleto

Don Matteo, la 12esima serie si farà

La notizia è arrivata all'indomani del bagno di folla di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo "Menotti" di Spoleto (leggi qui): la 12esima serie di don Matteo si farà. E sarà ...

20.04.2018

Don Matteo, in mille per il gran finale

Spoleto

Don Matteo, in mille per il gran finale

Oltre 1000 persone si sono trovate dal pomeriggio di giovedì 19 aprile al Teatro Nuovo di Spoleto per l'evento conclusivo dell'11esima stagione della serie di Don Matteo. ...

19.04.2018