Mattarella: Mediterraneo torni luogo di scambi, non di morte

Il presidente a Matera inaugura cattedra "Jacques Maritain"

17.07.2017 - 15:30

0

Milano, 17 lug. (askanews) - Il Mediterraneo torni a essere un luogo di scambi e non di morte. È l'appello lanciato dal presidente della Repubblica, Sergio Mattarella intervenuto a Matera, capitale europea della

cultura 2019, all'inaugurazione della Cattedra "Jacques Maritain" dedicata a "Pace e dialogo tra le culture e le religioni del Mediterraneo", istituita dall'Istituto Internazionale Jacques Maritain e dall'Università degli Studi della Basilicata.

"La cattedra Jean Monnet sull'integrazione europea si lega bene alla cattedra Maritain, così come la cattedra Unesco su paesaggi e cultura comune nel Mediterraneo si lega bene a una cattedra intitolata a Maritain", ha sottolineato il capo dello Stato nel suo discorso.

"Il legame fra le due cattedre è il Mediterraneo, che da luogo di scambi, di cultura, di commerci, di esperienze e di costumi è in questo periodo un luogo di sofferenze, di traffici disumani, spesso di morte - ha continuato - Occorre far prevalere e riaffermare in pieno in pieno il suo carattere di legame di civiltà come è stato per secoli e questo e la comunanza di paesaggi e culture costituiscono l'humus, la base per i diritti umani, la pace, il dialogo".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)
A poche ore dal ballottaggio per la poltrona di sindaco

Siena, faccia a faccia Valentini (Pd) e De Mossi (c.destra)

Iniziamo dalla mobilità. I taxi hanno difficoltà persino a raggiungere la redazione del Corriere. Devono inviare una mail per transitare lungo la Y storica. Cambieranno le regole? Valentini: “Abbiamo potenziato la pedonalizzazione delle strade più centrali, che chiamiamo Y storica per convenzione. In quella zona circolavano settecento veicoli al giorno, abbiamo reso più vivibile questa parte di ...

 
Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Saviano risponde a Salvini sulla possibile revoca della scorta

Milano (askanews) - Lo scrittore Roberto Saviano risponde con un video su Facebook alle parole del ministro dell'interno, Matteo Salvini che, commentando un altro video in cui l'autore di Gomorra accusava il titolare del Viminale di fare propaganda, ha ventilato una possibile revoca del servizio di scorta che da anni salvaguarda la vita dell'autore napoletano, minacciato di morte dalla camorra. ...

 
Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Yoga day, per i cento anni di BKS Iyengar un flash mob a Roma

Roma, (askanews) - C'è una fotografia storica cara a tutti i praticanti di Iyengar yoga che ritrae Guruji nella posizione sulla testa - l'asana Sirsasana - circondato dai suoi allievi nella stessa posizione. È una foto molto bella, in bianco e nero, che ben rappresenta il filo profondo che legava e lega ancora i praticanti di Iyengar yoga con il loro maestro, spentosi il 20 agosto del 2014 e del ...

 
L'Alchimista sul trono

Quattro Ristoranti

L'Alchimista sul trono

Giovedì 21 giugno alle ore 21.15 su Sky Uno hd è arrivata la nuova puntata inedita di Alessandro Borghese 4 Ristoranti (LEGGI Quattro ristoranti, in onda la puntata girata in ...

21.06.2018

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Moon in june

Tre giorni di musica (e non solo) al tramonto

Dopo l’anteprima del 22 giugno al teatro di Tuoro (alle 21) con le sperimentazioni elettroniche di Fields Conduction e il concerto dei Lstcat insieme a Ginevra Di Marco e ...

21.06.2018

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

foligno

Su Rai3 lo speciale sulla Quintana

Il fascino e le emozioni della Quintana sbarcano su Rai3, che sabato 23 giugno manderà in onda uno speciale di 66 minuti dedicato alla giostra vinta dal rione Cassero. ...

21.06.2018