Enrico Giaretta, pianista e pilota Alitalia: volare mi dà libertà

Si esibisce a Milano a Piano City, a settembre 3 dischi

20.05.2017 - 10:30

0

Milano (askanews) - Una formazione da pianista classico, 23 anni in tour con Franco Califano, l'esperienza di cantautore grazie all'intuizione del maestro Lilli Greco e la passione per il volo che diventa lavoro come pilota di linea Alitalia: è un riassunto della carriera di Enrico Giaretta, conosciuto come il "cantaviatore". Il suo ultimo progetto discografico s'intitola "Scalatori di orizzonti", 11 brani inediti da lui firmati tra cui l'inno degli Amici cucciolotti, come pianista suonerà a Piano City a Milano.

"Suonerò delle improvvisazioni, mi diverto molto a sedermi, partire da un piccolo tema e fare un viaggio anche di 20 minuti, in questo disco ci sono brani di 10 e 18 minuti, ma anche 5. Farò anche un omaggio al mio maestro di sempre,, Paolo Conte".

La passione per la musica è nata da piccolissimo, suonando una pianola, poi è arrivata quella per il volo: per studiare e diventare pilota di linea per 4 anni si è fermato.

"Ho fatto un volo su un jet privato e da allora guardavo sempre con la testa in su, finchè non ho trovato il tempo e il coraggio, qualche possibilità economica per fare dei corsi privatamente, prima con i voli piccoli poi per step in quelli grandi. La passione del volo si concilia benissimo, il lavoro è difficilissimo, lo faccio da tre anni: oggi fare il pilota è davvero complicato, non hai tempo neanche per lavare le camicie a casa".

Avere due lavori è complicato da gestire ma garantisce più libertà.

"Siccome non vivo solo di musica, posso dire di no ad alcune cose che non mi piace fare".

I prossimi progetti del pilota cantautore sono tre dischi di solo pianoforte da settembre: un ritorno alle origini.

"Ho fatto come un looping con l'aeroplano".

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Galleria Borghese, respiri e urla per riavvicinarci al sublime

Roma (askanews) - Sovvertire l'abitudine all'arte, per restituire il senso, riferito al sublime, della vera esperienza artistica. È questa l'idea di fondo che presiede all'intervento di Daniele Puppi nella Galleria Borghese di Roma, dove ha presentato la mostra sonora "Respira". Quello che accade, nelle stanze che ospitano i capolavori del Canova, di Caravaggio o del Bernini, è l'esperienza di un ...

 
Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Dalla pizza alla frutta alla "tortellino", come cambiano i gusti

Napoli (askanews) - Dal Napoli pizza Village 2017, appena conclusosi sul lungomare del capoluogo partenopeo, emergono le nuove tendenze di gusto per la pizza del futuro, pensate e interpretate dai top player della pizzeria mondiale. Dalla pizza con la frutta di Gianfranco Iervolino, all'audace pizza Tortellino di Stefano Callegari, passando dalla pizza fritta "Battilocchio della Masardona" di ...

 
Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Da Duchamp a Cattelan, l'arte contemporanea conquista il Palatino

Roma, (askanews) - Sono oltre 100 le opere della mostra "Da Duchamp a Cattelan, Arte contemporanea sul Palatino". Venti le grandi installazioni come l'Archipensiero di Gianni Pettena o il luogo di raccoglimento multiconfessionale e laico di Michelangelo Pistoletto o "After Love" di Vedovamazzei, alias la casetta sbilenca di Buster Keaton, o "Gli occhi di Segantini" di Luca Vitone, riproduzione ...

 
Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Il senatore forzista Renato Schifani canta "Vita spericolata"

Roma, (askanews) - Renato Schifani, senatore di Forza Italia ed ex Presidente del Senato, in versione cantante. Ospite di Un Giorno da Pecora, su Rai Radio1, il senatore forzista si è cimentato nel cantare un pezzo famosissimo, 'Vita Spericolata' di Vasco Rossi, accompagnato da 'l'Orchestrina' della trasmissione.

 
Morgan al tramonto

Moon in June

Morgan al tramonto

Nelle immagini di Claudio Bianconi alcuni frangenti del concerto di Morgan a Isola Maggiore sullo sfondo del lago Trasimeno illuminato dalla bellissima luce del tramonto 

26.06.2017

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Isola Maggiore

Ironia amara a Moon in June con Morgan

Il tramonto stupendo, la location insuperabile e raccolta nelle sue dimensioni a misura umana, la leggera brezza serale: come sempre il “miracolo” di Moon in June presentava ...

26.06.2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Moon in June 2017

Wesseltoft e Morgan all'Isola Maggiore

Con un live molto particolare e suggestivo del pianista Bugge Wesseltoft (nella foto)  si aprirà la terza edizione di Moon in June targata Associazione Sergioperlamusica, ...

23.06.2017