Elezioni Iran, sfida all'ultimo voto tra apertura e resistenza

Il duello alle urne tra Hassan Rohani e religioso Ebrahim Raisi

19.05.2017 - 12:00

0

Teheran (askanews) -Urne aperte in Iran dove gli elettori decidono il destino del presidente moderato Hassan Rohani e la sua politica di impegno con l'Occidente, in un testa a testa con la linea dura del religioso populista Ebrahim Raisi appoggiato dall'ayatollah Khamenei e fautore di "una economia di resistenza" contro gli stranieri.

Il presidente uscente ha trascorso quattro anni tentando di tirare fuori il Paese da un isolamento internazionale, riuscendo a siglare nell'estate 2015 un accordo con le potenze mondiali che ha portato alla revoca di alcuni sanzioni in cambio della

rinuncia di Teheran al suo controverso programma nucleare.

Tuttavia le minacce lanciate dal presidente degli Stati Uniti Donald Trump di rottamare la storica intesa nucleare insieme all'annunciata visita al rivale regionale dell'Iran, l'Arabia Saudita, rischia di mettere sempre più in pericolo la politica di distensione perseguita da Rohani.

Da parte sua, lo sfidante di Rohani, pur dichiarandosi a favore dell'accordo nucleare, accusa il capo dello stato di avere dato troppa fiducia all'Occidente.

Al momento della sua candidatura, Ebrahim Raisi era relativamente sconosciuto. Dopo aver lavorato, per lo più, dietro le quinte come procuratore, ha acquisito maggiore visibilità dopo aver preso il comando di recente della potente fondazione di beneficenza religiosa Imam Reda, ottavo santo dei dodici dell'Islam sciita il cui mausoleo sorge nella città santa di Meshaad nel nord-est del Paese. Raisi, è visto come la scelta preferita del potente establishment della sicurezza, favorevole a una più autosufficiente "economia di resistenza", piuttosto che affidarsi agli stranieri.

Rohani, 68 anni, religioso come il suo avversario, ha cercato invece di inquadrare le elezioni come una scelta tra maggiori libertà civili e "l'estremismo" ed i sondaggi non ufficiali lo danno ancora per favorito. Tuttavia, il presidente uscente sta affrontando una campagna molto più dura di quanto si pensava con il fronte ultraconservatore che lo accusa di aver fatto poco per combattere la povertà e la disoccupazione.

Rohani dice di aver bisogno di più tempo per ricostruire una economia spezzata da anni di sanzioni e cattiva gestione.

Condividi le tue opinioni su Corriere dell'Umbria

Caratteri rimanenti: 400

Più letti oggi

Mediagallery

Berlusconi-Moratti, premio in Lombardia e scambio di maglie

Berlusconi-Moratti, premio in Lombardia e scambio di maglie

Milano (askanews) - Un premio speciale per l'impegno sportivo e soprattutto sociale: gli ex presidenti di Inter e Milan, massimo Moratti e Silvio Berlusconi, hanno ricevuto dal presidente della Regione Lombardia Roberto Maroni il premio Rosa Camuna 2017, la massima onorificenza regionale. Al momento della premiazione Maroni ha regalato a Moratti una maglia del Milan e a Berlusconi una dell'Inter, ...

 
In mostra: l'emozione dei colori alla Gam di Torino e a Rivoli

In mostra: l'emozione dei colori alla Gam di Torino e a Rivoli

Torino (askanews) - La ricerca della complessità in una mostra che è tanto accattivante dal punto di vista estetico quanto ispirata a livello di ricerca artistica e filosofica. "L'emozione dei colori nell'arte" è la collettiva allestita nella Galleria civica d'arte moderna e contemporanea di Torino e nel Castello di Rivoli. Un viaggio attraverso quello che sembra essere uno dei più semplici ...

 
Doppio attacco suicida a Baghdad, strage di civili

Doppio attacco suicida a Baghdad, strage di civili

Baghdad (askanews) - Due attacchi suicidi a Baghdad hanno provocato una strage. Le vittime, almeno 27, sono per la maggior parte civili, i feriti sono oltre 100. Il primo attentato è avvenuto nella notte di fronte ad una famosa gelateria di Baghdad, nel quartiere di Karrada abitato da una maggioranza sciita. Un locale affollato a quell'ora dai fedeli che cercavano ristoro dopo aver osservato per ...

 
Nordcorea, il filmato del lancio del missile a lunga gittata

Nordcorea, il filmato del lancio del missile a lunga gittata

Pyongyang (askanews) - La Corea del Nord ha confermato di avere effettuato "con successo" il lancio di un missile balistico a lunga gittata: lo riferisce l'agenzia ufficiale Kcna, spiegando che il leader nordcoreano Kim Jong Un ha "supervisionato" il lancio, il terzo in tre settimane. "Il missile balistico è volato verso l'Est ed ha centrato perfettamente il suo obiettivo dopo avere percorso la ...

 
Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

Da sinistra: gli attori Christopher Laesso, Dominic West, il direttore Ruben Ostlund, l'attrice Elisabeth Mosse  e gli attori Claes Bang e Terry Notary di "The Square" 

CINEMA

La Palma d'Oro di Cannes assegnata a "The square"

La Palma d’oro del Festival del cinema di Cannes 2017 va a "The square", film del regista svedese Ruben Östlund. L’annuncio è stato dato poco dopo le 20.30 di domenica 28 ...

28.05.2017

Musica e balli invadono il centro

L'EVENTO

Musica e balli invadono il centro

La musica fa tappa nel cuore di Perugia. Una musica che sa di Alviano, ma ormai conosciuta in altre regioni d’Italia e in diversi Paesi del mondo. Si tratta della musica di ...

27.05.2017

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Bel colpo

Vince cinquantamila euro ai "Soliti ignoti"

Ha vinto cinquantamila euro ai "Soliti ignoti". Protagonista della bella prova Roberto Marinetti, giovane di Gubbio, che ha partecipato come concorrente alla puntata del ...

27.05.2017